| Stoccolma, Guide

10 cose da non perdere a Stoccolma

da non perdere a stoccolma

La capitale svedese è una delle città più belle e più affascinanti che io abbia mai visitato, ci sono stato sia d’estate che d’inverno e vi posso assicurare che è bella in ogni stagione.

Si raggiunge facilmente ed economicamente dall’Italia grazie alle compagnie aeree low cost come Ryanair e Norwegian, ed è una destinazione perfetta per trascorrere un weekend all’insegna della cultura, della natura e del buon cibo.

Se non ci siete mai stati vi segnalerò 10 cose da non perdere a Stoccolma, quelle proprio a cui non si può rinunciare, almeno secondo me.

1) Gamla Stan: passeggiare per la città vecchia è come fare un salto nel passato. Vicoli medievali, strade acciottolate, palazzi colorati, ristoranti e negozi vi faranno subito innamorare di questa città.

Qui si trova il museo Nobel, la Cattedrale con la statua di San Giorgio e il drago, la chiesa di Riddarholm, il Palazzo Reale, e la bellissima piazza Stortorget in cui durante l’Avvento si svolge un delizioso mercatino di Natale.

gamla stan da non perdere a stoccolma

2) Cambio della Guardia al Palazzo Reale: questa cerimonia con tanto di banda musicale si svolge di fronte al Kungliga Slottet, la residenza ufficiale del Re di Svezia. D’estate (dal 23 aprile al 31 agosto) si svolge tutti i giorni alle 12:15 (la domenica alle 13:15), durante il resto dell’anno si svolge invece solo tre volte a settimana nei giorni di mercoledì, sabato e domenica. Dura circa 45 minuti.

3) Parco di Skansen: il museo all’aria aperta creato nel 1891 per mantenere vive le tradizioni rurali svedesi. Grazie alle antiche case provenienti da varie parti della Svezia e qui perfettamente ricostruite, e ai figuranti in abiti d’epoca intenti negli antichi mestieri, ci si ritrova catapultati di colpo indietro nei secoli. Qui è possibile fare la conoscenza anche delle renne e dei tanti scoiattolini che scorazzano per il parco.

skansen

4) Museo Vasa: in questo museo è custodito il Vasa, l’unico vascello al mondo del XVII secolo giunto ai giorni nostri, e composto per il 95% da pezzi originali.

museo vasa stoccolma

5) Museo degli Abba: se amate la musica non perdetevi il museo interattivo completamente dedicato al mitico gruppo svedese degli Abba. Oltre ad ammirare i cimeli è possibile ballare al ritmo della loro musica e cantare sul palco insieme a loro.

museo abba da non perdere a stoccolma

6) Il Palazzo del Municipio (Stadhuset): questo palazzo in mattoni rossi è famoso in tutto il mondo perché vi si svolge ogni anno la cerimonia del Premio Nobel. Dal suo giardino si ha una vista meravigliosa sulla città.

da non perdere a stoccolma palazzo del municipio

7) Arte nella metropolitana: la metropolitana di Stoccolma è un vero e proprio museo sotterraneo. Nelle sue stazioni sono esposte sculture, quadri, e mosaici dagli anni ’50 ai giorni nostri.

Ad esempio la stazione Solna Centrum (linea blu) ha un soffitto rosso cavernoso con pareti dipinte con una foresta di abeti, le pareti della fermata della stazione T-centralen sono rivestite di piastrelle e rilievi degli anni ‘50, e all’uscita della stazione di Kungsträdgården (linea blu) vi è uno scavo archeologico con colonne romane.

8) Gita in battello sotto i ponti: per ammirare la città da un altro punto di vista. Durante il tragitto che dura un’ora e cinquanta minuti, e grazie all’audioguida in italiano, si apprendono tante notizie e curiosità sulla città.

9) Nordiska Museet: il posto ideale per scoprire la storia della Svezia degli ultimi 500 anni. Qui vi è anche una sezione dedicata al popolo Sami.

10) Trascorrere una serata a Sodermalm: se amate immergervi nella nightlife di Stoccolma questo è il quartiere che fa per voi. Ristoranti, locali e tanta gente per le strade anche durante le serate invernali.

Nella capitale svedese ci sono anche tante altre cose da fare e da visitare ma queste sono secondo me le tappe imperdibili per chi si appresta a visitarla per la prima volta.

Per organizzarvi al meglio il vostro viaggio vi suggerisco di leggere con attenzione i consigli che trovate qui (come raggiungere il centro dagli aeroporsti, dove mangiare, dove alloggiare e altro).

Qui di seguito trovate invece i diari dei nostri viaggi:

Atmosfera di Natale a Stoccolma

Stoccolma: una città immersa nella natura

Buon viaggio!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter