| News

Alla scoperta di Tallinn

Buongiorno e buon sabato a tutti, oggi andiamo alla scoperta di Tallinn insieme ad Elisabetta di www.visitaretallinn.it, un interessante portale creato da un gruppo di italiani residenti nella Capitale Estone, che si pone come obiettivo quello di aiutare i nostri connazionali a scoprire le bellezze che offre questa città.
Qualcuno di voi c’è già stato o ha intenzione di visitarla?
Io purtroppo non ci sono mai stato ma spero di andarci al più presto.
Buona lettura.

Estonia, terra da scoprire.
Quando si pensa all’Estonia ci si chiede ma dov’è? Quindi si apre Google Maps e digitando Estonia si viene diretti direttamente sul Baltico, di fianco alla grande Russia e sotto alla Finlandia.
Questo paese, indipendente da ormai vent’anni ha totalmente rivoluzionato il suo modo d’essere e la propria economia, mantenendo comunque un legame con il passato.
L’evoluzione di cui vi sto parlando la possiamo trovare a Tallinn, la capitale, città magica e unica al mondo.
Tallinn, non tutti la conoscono, ed è un peccato poiché si tratta di una vera e propria chicca del Baltico. In questa piccola capitale si mescolano futuro e passato, cultura sovietica e scandinava.
Ciò che caratterizza Tallinn è sicuramente il suo centro storico di epoca medioevale e decretato patrimonio dell’Unesco. Camminando tra le strette vie del centro potrete incontrare edifici unici, mangiafuoco e locali illuminati dalla sola luce naturale delle candele, che dire, un’atmosfera fiabesca. Quello che di giorno è il centro medioevale di notte si trasforma nel fulcro della night-life. Tallinn è piena di locali caratteristici, discoteche e pub che sapranno soddisfare i vostri gusti musicali. Per quanto riguarda la lingua non preoccupatevi, Tallinn come tutta l’Estonia si sta avvicinando alla cultura scandinava e quindi la gran maggioranza delle persone parla un inglese corretto. Estonia non è solamente la capitale ma anche Tartu, famosa città universitaria, Parnu, meta estiva con le spiagge, e Otepää capitale invernale dello sci di fondo.
Quindi il primo week end libero che avete, fate un salto in Estonia, questa terra vi incanterà. Se necessitate di informazioni in merito seguitemi su visitaretallinn.it.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

News

Iscriviti alla Newsletter