Bagaglio a mano Air France: tutto quello che devi sapere

bagaglio a mano air france

Se sei in partenza con la compagnia aerea francese devi prestare molta attenzione alle regole sul bagaglio a mano Air France, onde evitare spiacevoli situazioni all’imbarco con il rischio che ti venga poi addebitato un sovrapprezzo e che il tuo bagaglio venga spedito nella stiva.

Il bagaglio a mano Air France non deve superare:

  • le dimensioni massime di 55 x 35 x 25 cm comprese le ruote e le maniglie,
  • il peso massimo di 12 kg.

Ci sono casi però in cui il peso massimo può arrivare fino a 18 kg. Per conoscere esattamente il peso massimo ti suggerisco pertanto di utilizzare il calcolatore di bagagli. Dovrai solo inserire la tratta, la data, la classe, e cliccare su “calcolare”.

Potrai portare con te in cabina anche:

  • o una borsetta da donna
  • o una borsa portadocumenti
  • o una custodia per laptop, apparecchio fotografico o altro apparecchio elettronico.

Il bagaglio a mano Air France va riposto nella cappelliera, mentre la “borsetta” va riposta sotto al sedile anteriore.

Puoi quindi portare con te in aggiunta al “trolley” e alla borsetta anche una giacca o un giubbotto, un ombrello, prodotti acquistati al duty free, bagagli speciali come passeggini pieghevoli, seggiolini per auto, borse fasciatoio, trasportini per animali e materiale medico (sedie a rotelle, stampelle, ecc.).

Per i voli con coincidenze devi controllare le regole sul bagaglio a mano anche dell’altra compagnia con cui effettuerai il volo successivo, e che potranno essere diverse da quelle previste da Air France.

Mi raccomando, fai attenzione a non superare le dimensioni e il peso perché il personale addetto all’imbarco potrebbe procedere alle misurazioni.

Prima di partire ti suggerisco di leggere con attenzione anche:

Buon viaggio con Ai France!

immagine di copertina skeeze pixabay

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Bagagli

Iscriviti alla Newsletter