Il bagaglio a mano Vueling

bagaglio a mano vueling

Dopo avervi parlato delle regole relative ai bagagli a mano trasportabili sui voli Ryanair, easyJet e Wizz Air, oggi è la volta di vedere quali sono le regole da rispettare per il bagaglio a mano Vueling, onde evitare problemi all’imbarco e vederselo imbarcare nella stiva dietro il pagamento di un sovrapprezzo.

Ogni passeggero può portare con sé un a bordo degli aereomobili Vueling un unico bagaglio a mano del peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55x40x20 cm.

Solo chi opterà per la tariffa Excellence avrà diritto a portare in cabina un bagaglio a  mano del peso massimo di 14 kg.

bagaglio a mano vueling

 

È consentito il trasporto di liquidi o semisolidi (come ad esempio le pappe per bambini) da consumare a bordo per necessità mediche o dietetiche speciali. In questo caso potrebbe essere richiesto al passeggero di provarne la veridicità.

Gli oggetti  che non soddisfano i requisiti previsti per le dimensioni del bagaglio a mano (inclusi strumenti musicali e simili) possono essere trasportati nella cabina passeggeri solo dopo aver acquistato un biglietto aggiuntivo per l’oggetto da trasportare.

Qui trovate una guida a tutti gli oggetti vietati nel bagaglio a mano.

Se il bagaglio a mano Vueling supera le dimensioni e il peso massimo consentito, verrà fatto imbarcare come bagaglio da stiva dietro il pagamento di un supplemento pari a € 35.

Cosa molto interessante: sui voli Vueling è possibile portare anche il proprio animale. Per meggaiori informazioni a riguardo leggete il post Volare con il proprio amico a quattro zampe? Sui voli Vueling si può.

Vi consiglio di leggere anche il post I liquidi trasportabili nel bagaglio a mano.

Io ho viaggiato molte volte con la low cost spagnola, l’ultima a fine gennaio 2016 per un weekend a Praga, e vi posso dire che a bordo dei suoi aerei si viaggia decisamente bene. Almeno le mie esperienze sono state tutte più che positive.

Buon viaggio ragazzi!

Aggiornamento febbraio 2016

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Vueling

Iscriviti alla Newsletter