| Roma, Guide

Il buco della serratura all’Aventino da cui ammirare il Cupolone

buco serratura roma priorato malta aventino

Hai mai spiato dal buco della serratura?

Non intendo quella cosa alla “commedia all’italiana” in stile Alvaro Vitali e Renzo Montagnani, mi riferisco a una delle cose più curiose da fare a Roma. Spiare la Cupola di San Pietro dal

buco della serratura della Villa del Priorato di Malta.

Si trova a Piazza dei Cavalieri di Malta, sulla sommità del Colle Aventino, a due passi dal Giardino degli Aranci, dalla Chiesa dei Santi Alessio e Bonifacio e delle Basiliche di Santa Sabina e di fronte alla Chiesa di Sant’Anselmo.

Una volta arrivato nella piazza ti ritroverai sulla destra se arrivi a piedi da  Via da Santa Sabina, o di fronte se vieni da via di Porta Lavernale, un ingresso monumentale con un grosso portone. Te ne accorgerai anche perché troverai sicuramente qualche “spione”.

La Villa è la sede storica dell’Ordine del Gran priorato di Roma dei cavalieri di Malta, che oggi prende il nome di Sovrano militare ordine di Malta, ed è un luogo extraterritoriale.

Guardando dal buco della serratura del grande portone bronzeo si ammira un panorama mozzafiato sulla Cupola di San Pietro incorniciata dalle siepi del giardino del Priorato.

La sensazione che si ha – almeno quella che ho io ogni volta che ci vado – è di stupore, sembra di ammirare un quadro, e lo stupore è ancora più grande quando si realizza che tutto ciò che si vede è pura realtà, è la grande bellezza.

Purtroppo immortalare questo panorama con una foto è piuttosto difficile, ma rimarrà tutto impresso nel tuo cuore e nella tua mente. Provare per credere!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter