Tutte le case di Babbo Natale in Italia

case di Babbo Natale in Italia

Mancano pochissimi giorni a Natale e nell’aria già si respira in pieno lo spirito natalizio.

Ho sempre amato questo periodo dell’anno, ma da quando ci sono le bambine lo amo ancora di più.

Con loro torno bambina anche io, adoro raccontarle la storia del signore buono vestito di rosso e con la lunga barba bianca, dei suoi aiutanti elfi, delle renne, e di tutta la magia legata a questo che per me è il periodo più bello dell’anno.

In tante parti del mondo – per la gioia di grandi e piccini – sono stati allestiti i Villaggi di Babbo Natale, che ricreano quei luoghi leggendari entrati a far parte della nostra cultura.

La Casa di Babbo Natale per eccellenza si trova però a Rovaniemi, in Finlandia. Il Santa Claus Village è tra le maggiori attrazioni locali, ed attrae circa 400 mila visitatori all’anno. È considerato come la sua residenza ufficiale, ed ospita anche l’ufficio postale dove ogni anno arrivano migliaia di lettere provenienti dai bambini di tutto il mondo.

Tutte le case di Babbo Natale in Italia

Ma per visitare la Casa di Babbo Natale non bisogna recarsi per forza così tanto lontano, ce ne sono anche in Italia (da nord a sud). Vediamo insieme dove poterlo incontrare e abbracciare:

  • Una grotta di marmo rosa ospita la residenza piemontese di Ornovasso, in provincia di Verbania, che potrà essere visitata fino al 28 dicembre grazie a un trenino. Si percorre una galleria di circa 200 metri che sfocia in uno slargo illuminato a festa, con le luci che evidenziano pareti e mura in marmo rosa. Qui Babbo Natale accoglie bambini e letterine. Nel parco che circonda la grotta si trovano poi i Twergi, gli gnomi della montagna che accompagnano i visitatori in un percorso che si arrampica lungo la montagna, tra baite e un mercatino dove fare un po’ di shopping.
  • Fino all’8 gennaio a Chianciano Terme, in provincia di Siena, il Parco Acquasanta ospiterà il Paese di Babbo Natale e un delizioso mercatino. Secondo la leggenda poi la cima del Monte Amiata è il luogo in cui il 24 dicembre atterrerebbe la magica slitta proveniente dalla Lapponia, carica di doni per i bambini di Chianciano.
  • a Rivoli in provincia di Torino, c’è il Villaggio di Babbo Natale, costruito con casette di legno in stile nordico, aperto tutto i giorni fino al 28 dicembre. Sarà possibile visitare l’ufficio postale, la casa e far divertire i bambini con giochi, laboratori e animazione.
  • una casa  pugliese si trova  invece al Salento Santa Claus Village, allestito presso il camping Santa Maria sulla statale 275 a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce. Ad attendere i visitatori fino al 26 dicembre ci saranno zia Elfa e la sua lavanderia, l’orto, la fattoria e il museo.
  • sempre in Puglia, vi è la Casa di Babbo Natale a Candela, in provincia di Foggia, che resterà aperta fino al 6 gennaio.
  • Golfo Aranci, in Sardegna, nella provincia di Sassari, torna ad ospitare fino al 6 gennaio The Christmas Park, tra elfi, cori gospel, l’ufficio postale per lasciare le letterine, laboratori per bambini, e il tradizionale mercatino.
  • il Santa Claus Etna Village, presso il Centro Commerciale Etnapolis di Belpasso, si trova a 20 chilometri da Catania. Qui i piccoli potranno visitare la stanza dei racconti, l’officina degli elfi, la camera di Santa Claus e la sua banca, oltre all’ufficio postale dove spedire la propria letterina. Resterà aperto fino al 23 dicembre.
  • a Viterbo nel Lazio è stato inaugurato quest’anno il Caffeina Christmas Village. Nel centro storico della splendida cittadina della Tuscia sarà possibile visitare la casa, l’ufficio postale dove i bambini potranno scrivere e inviare la loro letterina, la casa degli gnomi, la fabbrica del giocattolo con il bosco incantato, e la fabbrica di cioccolato.
  • a Frosinone c’è il Mondo di Babbo Natale nella bellissima location della Villa Comunale, con la ricostruzione  del Villaggio degli Elfi, della casetta della Befana, della Sala del trono di Babbo Natale e del laboratorio del Legno, dove bimbi e genitori verranno guidati da esperti falegnami per costruire piccoli giocattoli di legno. Resterà aperto fino al 1° Gennaio.

E tu sei pronto per visitare la Casa di Babbo Natale? Se ci andrai portagli i miei saluti, e anche quelle delle mie bimbe Giorgia e Beatrice.

A proposito, hai mai visto il film La Storia di Babbo Natale? No? E che aspetti a farlo? Fidati di me, ti farà sognare.

Buon Natale!

Alessia Petroni

Sorella di Andrea e mamma di due bimbe di nome Giorgia e Beatrice. Ama viaggiare con la sua famiglia e sperimentare nuove ricette. Racconta la sua vita da "mamma bis" sul suo blog Mammachegioia e i suoi viaggi qui su VoloGratis.org.

comments

Viaggiare con i Bambini

Iscriviti alla Newsletter