| Granada, Guide

Come raggiungere il centro di Granada dall’aeroporto

Raggiungere il centro di Granada dall’aeroporto Federico Garcia Lorca è semplicissimo. Basta uscire fuori dal Terminal che ci si ritrova subito di fronte al bus che, al costo di € 3 a persona, porta direttamente in centro.

I biglietti si fanno direttamente dall’autista e il tempo di percorrenza è di circa 45 minuti.

Per quanto riguarda il tragitto Aeroporto – Granada città i bus sono collegati ad ogni volo in arrivo pertanto non c’è da aspettare.

Per il tragitto Granada – Aeroporto questi sono gli orari:

05:20 hrs. L – M – M – G – V – S                                        13:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
06:25 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                  15:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
07:45 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                  16:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
09:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                  17:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
10:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                  18:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
11:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                   19:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D
12:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D                                   20:00 hrs. L – M – M – G – V – S – D

e queste le fermate:
Partenza: Paseo del Violón (angolo Callejon del Angel).
2° fermata: Acera del Darro (ingresso Hotel Dauro).
3° fermata: 1° fermata dei bus urbani sulla Gran Via de Colon
(circa 7 minuti dopo la partenza)
4° fermata: 1° fermata dei bus urbani Jardines del Triunfo
(circa 12 minuti dopo la partenza).
5° fermata – Fermata dei Bus La Caleta
(circa 15 minuti dopo la partenza)
6° fermata – Fermata dei Bus Estacion de Autobuses
(circa 25 minuti dopo la partenza).
7° fermata – Avda. Andalucia (Facultad Bellas Artes)
(circa 28 minuti dopo la partenza).

Per maggiori dettagli vi rimando al sito ufficiale

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter