| Concorsi

Concorso Baglioni Hotels #whyilovevenice per vincere un soggiorno di tre notti a scelta tra Londra, Roma, Milano, Firenze o Venezia

concorso baglioni hotelsAmiche viaggiatrici e amici viaggiatori come va? Tutto ok?

Noi dopo un secondo semestre del 2014 assolutamente da dimenticare a livello personale e familiare, abbiamo finalmente ripreso ad organizzare i nostri viaggi per il 2015 e mai come quest’anno sentiamo il bisogno di volare lontano, lasciando i pensieri a casa. Ci aspetta un mese di marzo ricco di voli transoceanici e fusi orari, ma di questo ve ne parlerò più in la.

Oggi vi segnalo un concorso organizzato dalla catena alberghiera Baglioni Hotels che ha messo in palio un soggiorno di tre notti per due persone in suite, in uno dei suoi hotel a scelta del vincitore tra Londra, Venezia, Roma, Firenze o Milano, comprensivo di tre cene.

Per partecipare c’è tempo fino al 18 febbraio 2015, bisogna avere un account Instagram, seguire il profilo di @baglionihotels (già che ci siete, anche se non c’entra nulla con il concorso, seguite anche me su @vologratis), scattare una foto che rappresenti il motivo per cui si ama Venezia, postarla su instagram taggando @baglionihotels e inserendo l’hashtag #whyilovevenice, e farla votare dai propri amici, parenti e conoscenti sul sito ufficiale del concorso.

Ogni utente può partecipare al massimo con tre fotografie..

Tra le 10 fotografie più votate una giuria di esperti sceglierà la vincitrice.

Qui trovate il regolamento completo.

Pronti? In bocca al lupo a tutti e ricordate che VoloGratis.org porta fortuna!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Concorsi

Iscriviti alla Newsletter