| Concorsi

Concorso per vincere un viaggio a New York organizzato da Il Sole 24 Ore

Buongiorno e buon sabato a tutti!

Come ho già scritto sulla pagina di VoloGratis su Facebook questa mattina mi sono svegliato con una grande voglia di tornare in Scozia, ho già avuto  il piacere di visitare la Capitale Scozzese (qui trovate il Diario di Viaggio: Edimburgo e le Highlands Scozzesi) ed ammirare gli splendidi paesaggi delle Highlands (qui trovate il resoconto The Hairy Coo: il tour gratis attraverso le Highlands Scozzesi) ma spero di tornarci al più presto, ho ancora tantissimo da visitare…

Dopo questa digressione torniamo a noi, quest’oggi vi segnalo un concorso con in palio un bel viaggio a New York, una città che io avrò il piacere di visitare durante il Wedding Tour 2012 (se ancora non conoscete questa mia iniziativa vi suggerisco di leggere il post Wedding Tour 2012: il primo Viaggio di Nozze con lo Sponsor).
Il contest è organizzato da “Il Sole 24”, quindi si tratta di una cosa seria, che ha messo in palio un viaggio a New York per 2 persone, comprensivo di: volo aereo A/R dagli aeroporti di Milano o Roma, soggiorno di 5 notti in hotel di categoria 4 stelle con trattamento di solo pernottamento.
Per partecipare bisogna collegarsi entro il 20 maggio 2012 a questo link, iscriversi e rispondere alla domanda.
Tra tutti i partecipanti, oltre al viaggio a New York, verranno estratti n. 100 coppie di biglietti per assistere al film “Margin Call”.
Non mi resta che augurarvi buona fortuna e correre a partecipare!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Concorsi

Iscriviti alla Newsletter