Cosa vedere nei dintorni di Lisbona

cosa vedere nei dintorini di lisbona (1)

Ti ho già parlato di cosa a fare a Lisbona dandoti  qualche suggerimento per viverla al meglio, ma se ti trovi in Portogallo o stai progettando di andarci per un periodo abbastanza lungo, oggi ti consiglio cosa vedere nei dintorni di Lisbona.

Tutti posti raggiungibili con i mezzi pubblici, con il treno o l’autobus, dal centro della capitale portoghese. Il mio consiglio è quello di noleggiare una macchina così da decidere durante il tragitto i luoghi da visitare in totale libertà.

Ecco quindi

cosa vedere nei dintorni di Lisbona.

Pronto a partire?

Sintra

La cittadina si trova a una trentina di chilometri a nord-ovest della capitale e se deciderai di non prendere la macchina potrai raggiungerla in poco più di mezz’ora di viaggio in treno, partendo dalla stazione del Rossio, in pieno centro a Lisbona.

Preparati all’umidità e alla nebbia: il clima qui infatti è completamente diverso da quello della capitale, ma vale la pena sopportare qualche nuvola in cambio della meraviglia che questo luogo potrà regalarti.

La città infatti è ricca di monumenti importanti ed è stata classificata Patrimonio Mondiale dall’UNESCO.

cosa vedere nei dintorni di lisbona (2)

 

Da non perdere il Palacio National de Sintra, con i comignoli bianchi che dominano l’intera città e il Palacio da Pena, posto nelle vicinanze del castello moresco in cima alla città. Il coloratissimo palazzo risale al XIX secolo ed è un luogo davvero magico e fiabesco. Dalla terrazza sul retro si gode di un bellissimo panorama sulla città e sul vicino Parque da Pena, 200 ettari di terra selvaggia ricca di specie vegetali anche rare.

Altra costruzione bizzarra è la Quinta da Regaleira, un palazzo ai limiti del kitsch costruito all’inizio del secolo scorso, circondato da uno spettacolare giardino che ospita fontane, statue, labirinti, laghi e un meraviglioso pozzo iniziatico.

Ma Sintra merita una visita anche solo per una passeggiata nel suo centro, ricco di case art nouveau e viste mozzafiato.

Cascais

Cascais è un’affascinante ed elegante cittadina costiera ricca di ville, parchi e spiagge; un tempo borgo di pescatori, la città è poi diventata nei secoli scorsi luogo privilegiato per le vacanze del re portoghese e della nobiltà.

Potrai raggiungerla con la macchina, direttamente da Sintra, oppure prendere il treno dal centro di Lisbona.

In ogni caso ricordati di inserire Cascais nella lista delle cose da vedere nei dintorni di Lisbona, perché non è possibile lasciare il Portogallo senza aver respirato il suo oceano.

cosa visitare nei dintorni di lisbona

Ph: Erika Francola

Partendo dal centro storico della cittadina è possibile fare lunghe e meravigliose passeggiate lungo la costa, fino alla scogliera di Cabo da Roca oppure, sul lato opposto, fino alla famosa città di Estoril che ospita il circuito per gare di automobilismo e motociclismo.

Il poeta lusitano Luis De Camoes raccontava Cabo da Roca come il luogo in cui la terra finisce ed inizia il mare o meglio l’oceano Atlantico. Si tratta del punto più occidentale del Portogallo e dell’intero continente europeo: assolutamente imperdibile!

cosa vedere nei dintorni di Lisbona

Ph: Pixabay

Durante il tragitto ti consiglio una sosta alla Boca do Inferno, una parte molto affascinante delle scogliere portoghesi: qui, grazie alla conformazione delle rocce, nei giorni in cui le acque sono particolarmente agitate, il rumore dell’oceano che si infrange sulle scogliere ricorda un gemito simile ad un lamento umano.

Questi sono solo alcuni dei luoghi che secondo me vale la pena vedere nei dintorni di Lisbona: il Portogallo è un paese favoloso e tra natura, spiagge, palazzi e storia avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Buon viaggio!

Erika Francola

Sono Erika (@erikamelie sui social), ho 29 anni e vivo con mio marito in un borgo nel cuore della Tuscia, tra Roma, l'Umbria e la Toscana. Amo la letteratura, i colori dell'autunno, i pittori impressionisti, il tè, i negozi vintage e il vino rosso. La scrittura, i viaggi e la fotografia sono le mie più grandi passioni: ho fondato per questo il mio blog Viaggideltaccuino.it e ogni giorno per lavoro ho la fortuna di raccontare storie, emozioni e luoghi che profumano di magia e bellezza.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter