Cosa vedere nei dintorni di Marsiglia: 3 luoghi imperdibili

cosa vedere nei dintorni di Marsiglia

Ciao viaggiatore, un po’ di tempo fa ti ho parlato di Marsiglia e di cosa fare tra i suoi quartieri pieni di vita e di storia, se però sei nel sud della Francia o stai progettando di andarci per un periodo più lungo di un weekend oggi voglio consigliarti cosa vedere nei dintorni di Marsiglia.

Si tratta di tre luoghi molto diversi tra loro ma a loro modo spettacolari: il primo è un’isola mentre gli altri due sono cittadine che possono essere raggiunte con i mezzi pubblici direttamente dal centro città.

Se però vuoi decidere strada facendo le tappe da fare, il consiglio è sempre quello di noleggiare una macchina così da avere la possibilità di goderti liberamente le mille meraviglie della Provenza.

Ecco quindi

cosa vedere nei dintorni di Marsiglia.

Sei pronto a partire?

Château d’If

da vedere nei dintorni di Marsiglia

La Château d’If è una piccola isola che sorge al largo della città di Marsiglia, di fronte al suo Vieux Port, e regala una prospettiva diversa sulla città. Essa è famosa perché è proprio qui che il famoso scrittore Dumas ha ambientato il suo romanzo il Conte di Montecristo.

L’isola è raggiungibile con battelli della linea comunale che partono dal porto e impiegano meno di venti minuti di navigazione nell’acqua limpidissima per giungere a destinazione.

 

 

Qui, dopo una piccola salita si arriva in un ampio piazzale dove sorge la fortezza della Château d’If: la visita al suo interno ti porterà alla scoperta di quelle che in passato erano le celle del carcere con tanto di insegne con i nomi degli illustri personaggi che vi sono stati rinchiusi.

Il vero spettacolo però arriva quando si esce sulla terrazza all’ultimo piano della fortezza: una vista mozzafiato sul mare di mille sfumature, solcato da barche a vela e segnato qua e là da isolotti e calette e sulla città di Marsiglia, con la Basilica di Notre Dame de La Garde a dominare su tutto.

Usciti dal castello ti potrai fermare a respirare questa insolita e bellissima atmosfera di pace seduto sui muretti o sulle sdraio in legno che si trovano sul piazzale con vista sul blu!

 

 

Avignone

cose da visitare nei dintorni di Marsiglia

Se sei appassionato di storia non puoi perderti Avignone.

La città dei Papi si raggiunge facilmente in un’ora di treno che attraversa paesaggi incontaminati, costeggia il mare di Francia e si ferma in cittadine interessanti come Arles, famosa per custodire un bellissimo anfiteatro romano.

Arrivato ad Avignone ti troverai subito di fronte alle sue antiche mura e all’ufficio del turismo: qui, cartina alla mano, ti renderai conto che la cittadina è facilmente visitabile a piedi. Essa è infatti racchiusa dentro 4 km di mura costellate da oltre 30 torri e 7 diverse entrate.

 

Passeggia per le sue vie, fermati in uno dei suoi bistrot con i tavoli all’aperto e nelle botteghe di sapone e spezie. Respira tutta la magia della capitale della Provenza prima di avventurarti all’interno del famoso Palazzo dei Papi che fu sede papale per circa 1 secolo, fino al 1377.

Il Palazzo è molto ampio e alcune sale sono davvero splendide. Quando ci sono stata io all’interno di alcune di esse erano state installate delle opere d’arte moderna e il contrasto tra le mura medievali e gli elementi moderni mi aveva davvero colpita.

Anche qui, inutile dirlo, lo spettacolo maggiore è al piano più alto, sulla torre del Palazzo, che offre una vista spettacolare sulla città, il Ponte Saint-Bénézet, il fiume Rodano e sull’isola di Barthelasse.

Aix En Provence

dintorni di Marsiglia

 

Cosa vedere nei dintorni di Marsiglia se non lei? Mi avevano parlato così tanto di Aix en Provence che avevo paura mi deludesse, ma per fortuna non è stato così.

Se c’è una città che custodisce tutta la magia della Provenza, dei suoi colori e dei suoi sapori è proprio Aix, un piccolo gioiello, un assaggio di questa magnifica terra che non puoi assolutamente perdere.

Ti consiglio di arrivare con un bus direttamente dal centro di Marsiglia e di assaporare questa cittadina con calma, passeggiando tra i suoi viali alberati e le sue belle piazze, tra i suoi mercatini di fiori, spezie e artigianato, e le belle fontane, seguendo le tracce di Paul Cezanne che qui ha vissuto e preso ispirazione per molti dei suoi quadri.

 

A tal proposito fai attenzione a dove metti i piedi: la città infatti è piena di bottoni dorati con una grande C al centro che stanno ad indicare i luoghi cari al pittore.

Da non perdere la bella cattedrale di San-Sauveur e la vista dal Terrain des Peintres, a pochi metri dal centro.

cosa visitare nei dintorni di Marsiglia (2)

Queste sono solo tre idee su cosa vedere nei dintorni di Marsiglia. Ce ne sarebbero altre mille ma sono sicura che già queste ti daranno un’idea sulla bellezza del territorio.

Buon viaggio!

Erika Francola

Sono Erika (@erikamelie sui social), ho 29 anni e vivo con mio marito in un borgo nel cuore della Tuscia, tra Roma, l'Umbria e la Toscana. Amo la letteratura, i colori dell'autunno, i pittori impressionisti, il tè, i negozi vintage e il vino rosso. La scrittura, i viaggi e la fotografia sono le mie più grandi passioni: ho fondato per questo il mio blog Viaggideltaccuino.it e ogni giorno per lavoro ho la fortuna di raccontare storie, emozioni e luoghi che profumano di magia e bellezza.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter