| Galway, Guide

Cosa visitare a Galway: 10 luoghi imperdibili

cosa visitare a galway

Hai acquistato un biglietto aereo per l’Isola di Smeraldo e sei in cerca di informazioni utili su cosa visitare a Galway?

Innanzitutto permettimi di complimentarmi con te per la scelta, ti innamorerai di questo Paese fantastico.

L’Irlanda è storia, natura, musica, tradizioni ma anche città meravigliose.

Io e Valentina ci siamo stati diverse volte spinti da quell’amore per il Paese più verde del momndo che ha investito i nostri cuori dalla prima volta che abbiamo messo piede sul suo suolo.

Tra Dublino, il Burren, il Connemara e il Nord appartenente al Regno Unito, abbiamo visitato posti meravigliosi che hanno lasciato un segno indelebile dentro di noi.

Tra i posti che abbiamo avuto il piacere di visitare ce n’è uno che ci ha particolarmente colpiti. Si tratta di Galway, cittadina medievale che conta 75.000 abitanti e che si trova nell’omonima contea della costa Ovest. Una città giovane e vivace in grado di catturare il visitatore grazie alla sua “simpatia” palpabile in ogni dove, dai colori delle case ai sorrisi dei suoi abitanti.

Ecco

cosa visitare a Galway,

almeno secondo noi.

Eyre Square

Il cuore della città. Circondata da numerosi negozi, ristoranti e pub, ha uno splendido giardino alberato che funge da punto di ritrovo per i cittadini. Nel medioevo era il luogo in cui si svolgeva il mercato e si tenevano le giostre.

cosa visitare a galway

 

Williamsgate Street

La strada principale di Galway, anch’essa ricca di negozi, di botteghe di artigiani, di pub e di ristoranti.

La sua particolarità è che durante il suo percorso che parte da Eyre Square e arriva fino al fiume Corrib prende diversi nomi trasformandosi in Shop Street, High Street, e Quay StreetSt.

All’inizio di Williamsgate Street verso Eyre Square si trova una splendida statua in bronzo di Oscar Wilde intento a chiacchierare seduto su una panchina insieme al suo amico Eduard Vilde.

cosa visitare a galway statua di oscar wilde

Nicholas’s Collegiate Church

È la chiesa parrocchiale medievale più grande ancora in uso in Irlanda e unica chiesa anglicana della città.

La sua costruzione iniziò nel 1300 e terminò nel XV secolo.

Il suo interno è piuttosto austero e conserva tombe e lastre tombali scolpite con maestria dagli artigiani medievali della città.

cosa visitare a Galway 2

 

Lynch’s Window

Dietro la cattedrale si trova un muro con una finestra in cui nel 1493 James Lynch Fitzstephen – capo dei magistrati di Galway – impiccò il figlio accusato di omicidio. Nessun altro aveva il coraggio di eseguire una condanna a morte nei confronti di un membro della famiglia più importante e più temuta della città.

Lynch’s Castle

Tra le cose da visitare a Galway c’è sicuramente quello che viene considerato come l’esempio migliore di casa fortificata della città. Risale al XVI secolo e fu fatto costruire dalla famiglia Lynch – che a quel tempo era la famiglia più ricca della città – per proteggersi dalle incursioni delle altre tribù di Galway. Si trova nel punto in William Street diventa Shop Street.

Casa di Nora Barnacle

Nora fu la moglie del famoso scrittore irlandese James Joyce.  Si trova al numero 8 di Bowling Green. Qui visse fino a quando non si trasferì a Dublino per lavoro e conobbe James. Al suo interno è stato allestito un piccolo museo in cui sono esposti oggetti, lettere e foto a lei appartenute.

cosa visitare a Galway casa nora barnacle

Botteghe di Claddagh Rings

Il Claddagh Rings è l’anello di fidanzamento irlandese.

Secondo la leggenda fu creato da Richard Joyce, un abitante di Galway che fu catturato dai pirati e venduto come schiavo a un orafo arabo. Durante la prigionia apprese l’arte orafa e quando fu liberato e tornò nella sua città realizzò questo anello come simbolo d’amore verso una ragazza che lo aveva aspettato per tutti gli anni della sua prigionia.

La bottega più famosa è Thomas Dillon’s Claddagh Gold che si trova al numero 1 di Quay Street. Al suo interno si trova anche un piccolo museo.

cosa visitare a galway claddagh rings

Galway City Museum

È il museo che ripercorre la storia di Galway, dalla preistoria ai giorni nostri. Importante per capire l’evoluzione storica, culturale ed economica di una delle città più importanti dell’Irlanda.

Spanish Arch

Arco costruito nel 1584 sulle rive del fiume Corrib nel punto in cui il fiume si getta nel mare. Faceva parte delle mura che difendevano le navi attraccate sulle banchine del vecchio porto dagli attacchi dei saccheggiatori.

Pub

Non si può andare a Galway senza vivere l’atmosfera festosa che si respira nei suoi antichi pub. Come nel resto dell’Irlanda il pub fa parte della cultura del Paese e trascorrerci una serata equivale a immergersi completamente nella vita degli abitanti del posto, tra musica, risate e lunghe chiacchierate.

cosa visitare a galway pub

Uno dei più antichi è il The Kings Head che si trova al n.15 di High Street.

Una volta arrivato in città bevi una bella pinta di birra e mangia la caratteristica zuppa di pesce.

Qui trovi il nostro diario di viaggio.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

  • ablondearoundtheworld

    Ah l’Irlanda la sogno da sempre! Galway sembra davvero un posto incantevole, con un sacco di belle cose da fare 🙂

    • Andrea

      L’Irlanda è un vero e proprio Paradiso fatto di bella gente, di città meravigliose e di scenari mozzafiato! 🙂

Guide

Iscriviti alla Newsletter