Die Weisse a Salisburgo: birra artigianale e buon cibo tipico

die weisse a salisburgoIl nostro primo pasto salisburghese lo abbiamo consumato insieme ad un bel boccale di birra in una birreria tipica molto in voga tra i locali, la Die Weisse che si trova nella città nuova, in Rupertgasse 10.

La birreria a Salisburgo riveste un ruolo importante nella vita degli abitanti, non è semplicemente un luogo in cui bere e mangiare, ma è soprattutto un punto d’incontro per coltivare i rapporti sociali. In quest’ottica si pone anche la Die Weisse con un locale alla moda che si contrappone alle ricette tradizionali proposte.

die weisse salisburgo

Sale spaziose con tavolini in legno, un bel biergarten (letteralmente il “giardino della birra”) per godersi la bella stagione, e un menu con piatti tipici della zona che vanno dalla wiener schnitzel ai wurstel passando per gli gnocchi e le zuppe.

die weisse salisburgo

die weisse salzburg

Ma la caratteristica principale di questa birreria è la birra Die WEISSE che viene prodotta dal 1901. Una vera e propria “Weissbier”, birra chiara di frumento dall’aspetto opaco, prodotta da tre differenti malti austriaci con un lievito ad alta fermentazione e con un retrogusto leggermente amarognolo, che viene imbottigliata in bottiglie a chiusura ermetica e con il tappo a molla.

die weisse

Vengono proposti anche altri tipi di birra artigianale come la Dunkel prodotta da cinque malti diversi e dal colore scuro, la Jupiter, l’analcolica Alkoholfrei, le corposa Max e Bock, e la particolarissima birra-champagne Frizzz.

Per quanto riguarda il cibo io mi sono fiondato senza indugio sulla wiener schnitzel, la cotoletta di vitello fritta, e Valentina sui Pinzgauer Kasnocken, degli gnocchetti fatti con farina, acqua e uova, cotti in acqua bollente e ripassati in padella con cipolla e formaggio.

wiener schnitzel

Tutto delizioso – la wiener schnitzel la sognavo da parecchi anni – personale gentile, porzioni abbondanti e prezzi decenti. Con circa € 15 a persona si mangia e si beve. Spero di tornarci per assaggiare anche gli altri piatti.

Questa birreria è il posto giusto per chi cerca luoghi non turistici e per chi ama stare a contatto con la gente del posto.

Noi ci siamo trovati benissimo.

Per organizzarvi al meglio il vostro weekend a Salisburgo non dimenticatevi di leggere i nostri diari di viaggio:

Diario di viaggio a Salisburgo (prima parte)

Diario di viaggio a Salisburgo (seconda parte)

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Dove Mangiare

Iscriviti alla Newsletter