| Milano, Guide

Dove ammirare il panorama di Milano: i luoghi migliori

dove ammirare il panorama di milano

Milano dall’alto regala immagini incredibili. Non si può restare indifferenti di fronte a questa città che da una parte ha i grattacieli, dall’altra luoghi storici e, infine, le montagne sullo sfondo.

Ci sono molti modi per scoprire la città lombarda e, proprio come a Venezia (v. post dove ammirare il panorama di Venezia), anche qui ci sono alcuni luoghi che permettono di cambiare punto di vista. Ecco quindi

dove ammirare il panorama di Milano.

 

Duomo

luoghi panoramici di Milano - Duomo

È il simbolo del capoluogo lombardo. Non si può visitare la città senza vederlo almeno una volta. In molti si limitano ad ammirarlo dalla piazza, ma sappi che non solo si può entrare e camminare tra le navate, ma si può anche raggiungere le sue guglie.

Le terrazze del Duomo sono accessibili tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 con ultimo ingresso alle 18.10.

Costo: 9€ (4,50€ ridotto) con salita a piedi e 13€ (7€ ridotto) con salita in ascensore.

Terrazze della Rinascente

dove ammirare panorama milano (2)

© Martina Sgorlon

La Rinascente è la regina dei negozi di Milano. Al suo interno si possono trovare capi e prodotti delle migliori marche, dall’abbigliamento al cibo passando per l’arredamento. Raggiungendo l’ultimo piano, dove ci sono i ristoranti e l’area alimentare, si può accedere alle terrazze. Troverai davanti a te il Duomo.

La Rinascente si trova a Piazza del Duomo ed è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 21.00, il venerdì e il sabato fino alle 22.00 e la domenica dalle 10.00 alle 21.00.

Costi: gratuito.

Galleria Vittorio Emanuele

Anche questa si affaccia su Piazza Duomo. È uno dei luoghi che preferisco di Milano e ogni volta che passeggio al suo interno ne rimango incantata. Dal 2015 è possibile camminare anche sul tetto della struttura grazie alla Highline Galleria, un percorso sopraelevato. Da lì si può ammirare non solo il Duomo, ma anche lo skyline modernissimo della zona di Porta Nuova.

Gli orari di accesso cambiano a seconda del periodo.

Costi: 12€ intero, 10€ over sessanta e 9€ ridotto.

 

Torre Branca

Questa torre, costruita negli anni Trenta, si trova in Viale Luigi Camoens e sovrasta Parco Sempione. Permette di ammirare Milano dall’alto con una vista a 360°. Un vero spettacolo, anche se la visita dura solo 7 minuti per ogni turno.

L’accesso viene chiuso in caso di maltempo o forte vento. Gli orari variano a seconda del periodo.

Costi: 5€.

Unicredit

luoghi panoramici di Milano - Torre Unicredit

La Torre Unicredit (Unicredit Tower) è il simbolo della Milano moderna e dà il benvenuto a chiunque arrivi dalla stazione Garibaldi. Purtroppo però non è sempre accessibile ai visitatori. Infatti è aperta solo su appuntamento o nelle giornate del FAI. È il grattacielo più alto d’Italia.

Costi: gratuito.

Indirizzo: Piazza Gae Aulenti, 3.

 

Palazzo Regione Lombardia

luoghi panoramici di Milano - Palazzo Regione Lombardia

Il Palazzo della Regione Lombardia, conosciuto anche come Pirellone 2, si trova in Piazza Città di Lombardia a due passi dalla Torre Unicredit. Anche se lo si raggiunge per ammirare Milano dal Belvedere, è inevitabile fermarsi a guardare anche la sua struttura.

Si può accedere al Belvedere solo la domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Costi: gratuito.

Pirellone

Il Grattacielo Pirelli saluta tutte le persone che escono dalla splendida Stazione Centrale. E non si può non ricambiare il saluto. Salendo in cima si possono vedere da vicino i nuovissimi grattacieli che sono nati nei pressi della Stazione Garibaldi e tutta la città che si estende a macchia d’olio.

L’accesso è possibile solo in occasione di eventi particolari o su appuntamento.

Costi: gratuito.

Indirizzo: Via Fabio Filzi, 22.

 

Hai mai visto Milano dall’alto? Da qualche di questi punti ti piacerebbe ammirarla?

 

Immagini, dove non specificato, pixabay.

Seguici anche su Facebook, su Instagram e su Twitter, e iscriviti alla nostra newsletter.

Martina Sgorlon

Martina, 24 anni, laureata in giornalismo e travel blogger quasi per caso. Adora le tazze colorate, il tè caldo e la pizza, non importa come, dove e quando. Innamorata di New York City da tempi immemori ha realizzato il suo sogno di vederla di persona e adesso non vede l'ora di realizzare tutti gli altri. Viaggia dal 1993 e non ha mai smesso.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter