| Parigi, Guide

Dove vedere Parigi dall’alto: i luoghi migliori

dove ammirare parigi dall'alto

Tra tutte le capitali europee, Parigi dall’alto è forse la più affascinante e la più romantica. Basti pensare che i suoi tetti grigi erano stati candidati come nuovo patrimonio UNESCO. Per vederli però bisogna cambiare punto di vista e cercare luoghi sopraelevati che permettano di godere al meglio di questo spettacolo.

Ecco quindi

dove vedere Parigi dall’alto.

Torre Eiffel

Panorami di Parigi

© Martina Sgorlon

La Tour Eiffel non ha bisogno di presentazioni. È il simbolo di Parigi e uno degli edifici più famosi del mondo. La salita sulla cima è a pagamento, ma regala un panorama emozionante grazie alla sua posizione centralissima. Il modo migliore per salutare la capitale francese.

I biglietti per la salita possono essere acquistati sia in loco che online e costano:

  • € 11 per l’ascensore che porta fino al secondo piano (€ 8,50 per i ragazzi tra i 12 e i 24 anni, € 4 per i bambini dai 4 agli 11 anni),
  • € 17 per l’ascensore che porta fino all’ultimo piano (€ 14,50 per i ragazzi tra i 12 e i 24 anni, € 8 per i bambini dai 4 agli 11 anni),
  • € 7 per le scale e fino al secondo piano (€ 5 per i ragazzi tra i 12 e i 24 anni, € 3 per i bambini dai 4 agli 11 anni).

Notre-Dame

luoghi panoramici di Parigi

© Martina Sgorlon

Ho adorato la Cattedrale di Notre-Dame e la salita a piedi è stata ripagata dalla vista mozzafiato. È una delle mie preferite, complici i gargouilles che fanno compagnia mentre si ammira la città dall’alto. Per un attimo sembra davvero di stare all’interno del romanzo di Victor Hugo.

Montmartre e Sacré-Cœur

parigi dall'alto

© Martina Sgorlon

Montmartre è la collina degli artisti, una delle zone più affascinanti e alte della città. Sulla cima troverai la Basilica del Sacro Cuore ed è proprio dalla terrazza che si trova di fronte alla chiesa che potrai ammirare i famosi tetti della città. Ovviamente la vista è gratuita.

Tour Montparnasse

dove vedere parigi dall'alto Tour Montparnasse

La Tour Montparnasse è uno dei grattacieli più alti della capitale francese. Al 56° piano c’è un osservatorio panoramico dal quale si può godere di una vista splendida sulla città. L’accesso è a pagamento e costa:

  • € 17 per gli adulti,
  • € 15 per gli studenti,
  • € 12 per i ragazzi tra i 12 e i 18 anni,
  • € 9,50 per i bambini dai 4 agli 11 anni,
  • gratis per i minori di 4 anni.

Se poi vuoi regalarti o regalare un momento davvero romantico sappi che un calice di champagne ti costerà € 12.

I biglietti possono essere acquistati online a questo link.

L’Arco di Trionfo

Panorami di Parigi Arco di Trionfo

 

L’altro simbolo di Parigi è probabilmente l’Arc de Triomphe, che si erge all’inizio degli Champs-Élysées. Il punto più alto raggiunge “appena” i 50 metri, ma la Tour Eiffel appare vicinissima, come da nessun altro punto panoramico. Anche qui la salita è a pagamento e costa:

  • € 8 per gli adulti,
  • € 5 per gli studenti tra i 18 e i 25 anni d’età,
  • gratis fino ai 17 anni.

I biglietti si acquistano in loco.

Grandi Magazzini Printemps

Panorami di Parigi Grandi Magazzini Printemps

Questi grandi magazzini parigini sono un’istituzione e una meta irrinunciabile per gli amanti dello shopping. In pochi però sanno che dall’ultimo piano si può ammirare la città dall’alto grazie alla terrazza panoramica, che è gratuita.

 

Questi sono i punti migliori dove ammirare il panorama di Parigi, una delle città più romantiche d’Europa (v. I luoghi più romantici di Parigi). Ne hai già provato qualcuno? No? Allora non ti resta che scegliere il tuo preferito e partire. Buon viaggio!

 

Immagini, dove non specificato, pixabay

Martina Sgorlon

Martina, 24 anni, laureata in giornalismo e travel blogger quasi per caso. Adora le tazze colorate, il tè caldo e la pizza, non importa come, dove e quando. Innamorata di New York City da tempi immemori ha realizzato il suo sogno di vederla di persona e adesso non vede l'ora di realizzare tutti gli altri. Viaggia dal 1993 e non ha mai smesso.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter