| Compagnie Aeree, EasyJet, News

easyJet lancia i voli low cost intercontinentali

voli low cost easyjet

Buongiorno viaggiatore, prima di andare a preparare la newsletter che invierò oggi a tutti gli iscritti (a proposito, tu sei iscritto? No? Puoi farlo direttamente da qui) devo darti una notizia particolarmente interessante:

easyJet ha lanciato i voli low cost intercontinentali.

Grazie a un accordo siglato con altre compagnie aeree low cost, il vettore a basso costo britannico permetterà inizialmente di volare nel nord e nel sud America e a Singapore.

Ma come? Grazie ai voli in connessione con Norwegian, Loganair e Westjet dall’aeroporto di Londra Gatwick.

I voli potranno essere prenotati dal servizio Worldwide by Easyjet, e in ogni prenotazione sarà compreso anche il servizio GatwickConnects grazie al quale i bagagli verranno trasferiti direttamente sul prossimo volo al ritiro bagagli, e nel malaugurato caso si perda la coincidenza, saranno consegnati gratuitamente con il successivo volo disponibile.

In pratica il GatwickConnects funziona in questo modo: una volta scesi dal primo volo bisognerà recarsi al ritiro bagagli, prelevare dal nastro il proprio e consegnarlo al desk Gatwick Connects posto proprio nella zona ritiri. Grazie poi al servizio “Sicurezza Premium”, si passeranno i controlli di sicurezza senza dover fare la fila.

Io ho appena provato a cercare un volo low cost intercontinentale su una tratta a caso e ho notato che il servizio è già attivo. Guarda qui.

 

easyjet voli low cost intercontinentali

Come vedi la tratta Roma – Londra è coperta da easyJet, e la Londra – Boston da Norwegian. La schermata spiega poi bene come comportarsi, e cliccando sulla “i” accanto ad “Attendi – GatwickConnects” viene spiegato dettagliatamente cosa fare.

easyJet sta stringendo accordi anche con altri vettori in modo da ampliare il proprio network anche in Medio ed Estremo Oriente, e prevede nei prossimi mesi anche connessioni da altri aeroporti come Milano Malpensa, Amsterdam, Barcellona, Parigi Charles De Gaulle e Ginevra.

Diciamo che per quello che ho visto al momento non ci sono prezzi particolarmente esaltanti, ma vedremo cos succederà nei prossimi mesi, d’altronde è stato lanciato ieri e mi aspetto – anzi mi auguro – che prima o poi esca qualche offerta interessante. Teniamoli d’occhio!

immagine di copertina b1-foto pixabay

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Compagnie Aeree

Iscriviti alla Newsletter