Foto Berlino

Riordinando l’hard disk del mio macbook sono incappato nella cartella con le foto di Berlino.

Un viaggio che risale a sei anni fa. Io e Valentina avevamo aperto da poco il nostro blog di viaggi, e con un biglietto low cost easyJet eravamo volati alla scoperta della capitale tedesca.

Eravamo ancora alle prime armi, non avevamo una reflex e nemmeno uno smartphone che scattasse fotografie degne di questo nome. Scattavamo con una vecchia canon compatta, ma anche se la qualità di queste foto di Berlino non è delle migliori, ci fa piacere ugualmente condividerle con te.

La capitale tedesca è una città che fugge prepotentemente dal suo passato in cerca di un futuro che scacci via ogni fantasma del secolo scorso, e questo lo si nota ovunque.

Se non ci sei mai stato non aspettarti una città antica e caratteristica. Sul finire della II Guerra Mondiale fu praticamente rasa al suolo e poi ricostruita. Cadde, si rialzò e cadde nuovamente quando fu innalzato quel muro che divise in due la città e il cuore dei suoi cittadini. Ma da quel 9 novembre del 1989 che decretò la caduta del muro, iniziò la sua rinascita che la vede ora al centro dell’Europa.

Berlino è una città molto particolare, affascinante e a tratti malinconica, una città che suscita sentimenti contrastanti in chi la visita. Ad essere sincero a me è piaciuta ma non ho sentito quel colpo al cuore che ho provato in altri luoghi, ma ci tornerò cercando di viverla il più possibile magari assaporando quel fermento artistico e culturale che la distingue dalle altre capitali europee.

Tu ci sei stato? Cosa ne pensi?

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Foto Viaggi

Iscriviti alla Newsletter