| Eventi, Viaggiare Low Cost

Giornate Europee del Patrimonio: musei a 1 euro

giornate europee del patrimonio

Buongiorno viaggiatore, nonostante oggi sia sabato ho un mucchio di notizie interessanti da segnalarti.

Sei pronto?

La prima riguarda la cultura perché oggi e domani (24 e 25 settembre 2016) si svolgeranno le Giornate Europee del Patrimonio, un evento promosso sin dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione europea, grazie al quale sarà possibile visitare tutti i musei, tutte le aree archeologiche e tutti i siti storici statali, al prezzo simbolico di 1 euro.

Alle Giornate Europee del Patrimonio aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, gallerie, fondazioni e associazioni private, che puoi trovare elencati in questa pagina del MiBAC e suddivisi per regione.

Ogni città organizza poi eventi particolari come aperture straordinarie e visite guidate.

Oggi sarà possibile visitare i musei sia durante l’orario ordinario che durante l’apertura straordinaria serale dalle 20 alle 23 (ultimo ingresso alle ore 22:30), domani solo durante il normalissimo orario di apertura.

Considerata l’alta affluenza serale degli anni scorsi, soprattutto nelle grandi città, ti suggerisco di recarti con un po’ di anticipo rispetto all’orario di apertura, in modo da evitarti lunghe file.

Io adoro le iniziative culturali come queste perché sono delle ottime occasioni per farci avvicinare e scoprire – o riscoprire – l’immenso patrimonio storico-artistico-culturale del nostro Bel Paese, un patrimonio che ci invidia il mondo intero e che noi stessi spesso trascuriamo.

Questa è anche un’ottima occasione per trascorrere un sabato sera fuori dall’ordinario, non trovi?

Hai già in mente il luogo da visitare?

Puoi seguire l’evento anche sui social utilizzando gli hashtah ufficiali #GEP2016 e #Culturaèpartecipazione.

immagine di copertina Riccardo

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Eventi

Iscriviti alla Newsletter