| News

Itinerario per Granada: chi mi aiuta?

Buongiorno viaggiatrici e viaggiatori!

Come molti di voi già sanno (v. post.: Si va a Granada e a Cordova: cerco consigli e suggerimenti), nei prossimi giorni visiterò Granada e Cordova.

Nei mesi scorsi – soprattutto sulla pagina Facebook di VoloGratis – ho ricevuto tantissimi consigli grazie ai quali ho cercato di  buttare giù un itinerario. 
Ora ho bisogno del preziosissimo aiuto di tutti voi esperti viaggiatori: Che ne dite? Può andar bene o c’è qualche modifica da apportare?


1° giorno
Arrivo previsto per le ore 10:45.

In questo primo giorno avevo intenzione di visitare:

  • Gran Via de Colon
  • Cattedrale
  • Capilla Real
  • Chiesa del Sagrario e il Sagrato
  • Madraza
  • Souk: fra Plaza de la Passeiga, C. de la Alcaceira, c. de Zacatin e Pl. de Bibarrambla
  • Alcaceiria
  • Plaza de Birrambla
  • Plaza de la Universidad
  • Chiesa de Los Santos Justo Y Pastor
  • Monastero de San Jeronimo (esterno)
  • Jardines del Triunfo (Hospital Real)
  • Plaza del Triunfo e Puerta de Elvira
  • Monastero de La Cartuja (esterno)

2° Giorno
Sveglia presto

  • visita dell’Alhambra e Generalife
  • quartiere Albayzin (Plaza Nueva, El Banuelo, Casa de Castril, Chiesa de San Pedro y San Pablo, Paseo de Los tristes, Mirador di San Nicolas)

3° Giorno: Cordova (itinerario in fase di sviluppo)

4° giorno
Ho tutto il giorno a disposizione in quanto ho l’aereo di ritorno alle 21:45, pertanto avevo intenzione di visitare:

  • quartiere Sacromonte (Plaza del Salvador e Mirador de San Nicolas, Calle Calderereìa Vieja)
  • Plaza Nueva
  • Ayuntamiento
  • Calle Recojidas (via dello shopping) e Puerta Real
  • Basilica di Nuestra Senora de las Angustias
  • Plaza de Santo Domingo
Se avete qualsiasi tipo di consiglio o suggerimento da darmi (cose particolari da visitare, posti economici in cui mangiare o qualsiasi altra cosa vi venga in mente) potete lasciare un commento sotto questo post o  scrivere un messaggio in bacheca sulla pagina Facebok di VoloGratis.
Grazie di cuore per l’aiuto!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

News

Iscriviti alla Newsletter