| Roma, Dove Mangiare, recensioni

La Montecarlo a Roma: pizza e cucina romana low cost

la montercarloAl numero 13 di vicolo Savelli a Roma, una traversa di Corso Vittorio Emanuele II a due passi da Piazza Navona, c’è una pizzeria che dal 1986 è un punto di riferimento per i romani, soprattutto per i giovani che in un ambiente molto spartano possono mangiare una buona pizza e degli ottimi primi piatti della tradizione romana senza spendere un occhio della testa.

L’ambiente è piuttosto semplice ma allo stesso modo accogliente. Camerieri simpatici e gentili, tavoli apparecchiati con tovaglie di carta bianca, sedie in plastica, tovaglioli di carta e piatti in alluminio.

Noi ci andiamo spesso e ci siamo tornati sia venerdì che sabato sera dopo che ho cantato in Piazza del Quirinale durante la trasmissione di Fabio Fazio “Viva il 25 Aprile” in diretta su Rai Uno. Erano le 23:30, eravamo in scooter e la Montecarlo era di strada. Ci hanno fatto subito accomodare in un tavolo all’interno e data l’ora tarda non abbiamo dovuto aspettare nemmeno un secondo. Durante l’ora di cena, soprattutto nel weekend, si corre il rischio di dover attendere il proprio turno anche per mezz’ora.

la montecarlo interno

Il menu è piuttosto semplice. Ci sono antipasti come bruschette, supplì, fiori di zucca fritti, crocchette e olive all’ascolana, pizze e primi piatti della tradizione romana come i rigatoni alla carbonara, i bucatini all’amatriciana e i tonnarelli cacio e pepe.

I prezzi dei primi piatti si aggirano sugli € 8 e le pizze vanno dai € 5,50 della margherita agli € 8 di quelle un più eleborate tipo con verdure grigliate o con fiori di zucca.

Ma veniamo ai cibi.

Le pizze sono alla romana, quindi sottili e croccanti, e servite in ampi piatti di alluminio che a dire il vero io trovo un pò scomodi per tagliarle. La mia preferita è la margherita ma anche quella con i fiori di zucca non scherza affatto.

pizza margherita la montecarlo roma

Valentina preferisce invece quella con le verdure grigliate.

pizza con verdure la montecarlo roma

Buonissimi i primi piatti.

La carbonara è come la cucinava mia nonna “romana da sette generazioni”, con il guanciale croccante, l’uovo cremoso, con parecchio pecorino e parmigiano reggiano, e quel pizzico di pepe nero che la rende ancora più accattivante.

rigatoni alla carbonara la montercalo roma

Ottimi anche i tonnarelli cacio e pepe, cremosi e piccanti.

tonnarelli cacio e pepe la montecarlo roma

Porzioni abbondanti che ogni volta ci fanno alzare dal tavolo sazi e soddisfatti.

Mangiando i due primi piatti e bevendo una Coca-Zero e una bottiglia di acqua minerale abbiamo speso € 21 (€ 10,50 a persona).

Mangiando invece le due pizze e bevendo una bottiglia d’acqua ce la siamo cavata con € 16, € 8 a persona.

Ovviamente non aspettatevi un locale con un servizio e una cucina da ristorante Michelin, ma se volete mangiare bene in centro spendendo La Montecarlo è il posto giusto.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Dove Mangiare

Iscriviti alla Newsletter