Mangiare low cost a Granada: la frittura di pesce da La Vianda

Il primo impatto culinario che ho avuto con Granada è stato mangiando un’ottima frittura di pesce da Los Diamantes, era talmente buona che la sera successiva non ho resistito alla tentazione e per la gioia del mio fegato mi son seduto ad un tavolino di La Vianda, un locale di tapas in Calle Navas 16, ed ho – anzi abbiamo – ordinato un altro bel piatto di pesce fritto.


Come di consuetudine, in attesa del piatto principale e insieme alla birra (questa volta abbiamo provato la cerveza Alhambra analcolica), ci è stata servita una tapas composta da due panini imbottiti di jamon serrano con contorno di patatine fritte.


Dopo una decina di minuti ci è stata servita la frittura “de pescado”, davvero variegata, ben cotta e nient’affatto pesante.
Abbiamo speso € 11,50 a persona e ci siamo alzati sazi.

La Vianda propone anche tapas della casa e sbirciando nei piatti dei vicini non mi son sembrate per niente male, ma il richiamo del pesce fritto è stato per me più forte di qualsiasi altra tapas!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Dove Mangiare

Iscriviti alla Newsletter