I mercatini di Natale di Copenaghen: guida completa e informazioni utili

mercatini natale copenaghen

I mercatini di Natale di Copenaghen contribuiscono a conferire alla capitale danese un’aria ancor più fiabesca del solito.

Io e Valentina abbiamo avuto il piacere di visitarli nel dicembre 2012 e siamo rimasti stupiti dalla loro bellezza, soprattutto del villaggio natalizio del Parco Tivoli.

Era un freddo weekend di inizio dicembre e io avevo anche qualche linea di febbre, ma nonostante il mal di testa pulsante ricordo di aver trascorso un weekend magico in un città meravigliosa che ti consiglio di visitare al più presto, magari proprio durante l’Avvento, quando le lucine e gli addobbi natalizi scaldano i cuori e fanno di colpo tornare bambini.

Per organizzarti al meglio ecco pertanto una guida ai mercatini di Natale di Copenaghen con date e orari di apertura.

Mercatini di Natale di Copenaghen

Mercatino di Natale di Tivoli

mercatini natale copenaghen guida

© Kim Wyon – Visit Denmark

Uno dei mercatini più affascinanti in cui io sia mai stato.

Allestito nel famoso Parco Divertimenti “Tivoli”, inaugurato il 15 agosto 1843, conta circa 85 espositori che vendono addobbi, decorazioni, oggetti di design e abbigliamento, oltre a dolciumi, glogg (vin brulè) e cibi tipici.

Nei suoi ristoranti è possibile mangiare i piatti della tradizione natalizia danese come il maiale, il cavolo rosso e le aringhe.

E non manca Babbo Natale in carne ed ossa con tutte le sue renne.

Più che un mercatino è un vero e proprio villaggio curato nei minimi dettagli.

Resterà aperto dal 18 novembre al 31 dicembre 2017 con il seguente orario: dal lunedì al giovedì e la domenica dalle ore 11 alle ore 22, il venerdì e il sabato dalle ore 11 alle ore 23. Dal 29 novembre al 30 dicembre sarà poi possibile assistere allo Schiaccianoci che verrà messo in scena nel teatro Tivolis Koncerstal.

Mercatino di Natale di Nyhavn

mercatini natale copenaghen

Nel quartiere più fotografato della città, quello sul vecchio porto con le casette colorate, viene allestito un mercatino con chalet che vendono per lo più cibo e prodotti artigianali, anche se non mancano le decorazioni.

Aperto dal 10 novembre al 23 dicembre 2017. Il venerdì e il sabato dalle 10 alle 20, dal lunedì al giovedì, e la domenica, dalle 10 alle 19.

Qui ti suggerisco di partecipare al buffet di aringhe al ristorante NhyavnsFærgekro, esperienza da vero danese.

Mercatino di Natale Hojbro Plads

Si tratta di un mercatino danese con molte influenze tedesche, che viene allestito su una delle piazze più belle dello Stroget. Dal martedì alla domenica, dalle 13 alle 17, sarà possibile incontrare Babbo Natale in persona e scattare qualche foto insieme a lui.

Aperto dal 17 novembre al 23 dicembre 2017. Dal lunedì al mercoledì con orario 11 – 19, il giovedì dalle 11 alle 20, il venerdì dalle 11 alle 21, il sabato dalle 10 alle 21, la domenica dalle 11 alle 18.

Mercatino di Natale di Christiania

christiania

Nel quartiere parzialmente autogovernato conosciuto come Città Libera di Christiana, si svolgerà un mercatino di Natale alternativo con prodotti artigianali. Resterà aperto dal 6 al 20 dicembre 2017.

Nella splendida Radhudsplasen ci sarà invece un gigantesco albero di Natale illuminato da migliaia di lucine, punto di partenza ideale per una bella passeggiata per lo Stroget, la via pedonale più lunga del mondo.

Se ami pattinare sul ghiaccio ti divertirai sicuramente alla Frederiksberg Runddel, la pista allestita all’ingresso del Frederiksberg Garden.

Mercatini di Natale nei dintorni di Copenaghen

Spostandoti leggermente fuori dalla città troverai altri meravigliosi mercatini di Natale come quello alla Fattoria Rosendal costruita nel 1826 (aperto dal 19 novembre al 23 dicembre), il mercatino di Helsingør aperto nei quattro weekend dell’Avvento in piazza Axeltorv, il mercatino dedicato all’artigianato e alla gastronomia del Castello di Kronborg – a Helsingør – nei giorni 2-3 dicembre e 9-10 dicembre, e quello molto particolare che si svolgerà dall’1 al 3 dicembre nell’abbazia di Esrum con oggetti di artigianato e prodotti realizzati nelle abbazie di tutto il mondo.

A un’ora di treno da Copenaghen si trova poi Nisseland, il paese dei folletti di Natale, a Mørkov. Un luogo fantastico dove tuffarsi a capofitto nella magia del Natale tra paesaggi popolati da folletti, un parco giochi, una fattoria, passeggiate nei boschi su slitte trainate da cavalli, ma anche negozi artigianali e assaggi di dolcetti e di  gløgg, il vin Brulè scandinavo

Cosa mangiare a Natale

Per vivere la vera atmosfera natalizia danese devi anche partecipare a uno dei pranzi organizzati da hotel, ristoranti e locande a base di cibi tradizionali come aringhe, paté di fegato con pancetta e funghi, salmone, aringhe e carne. Il tutto innaffiato da birra e dalla schnapps (l’acquavite). A proposito di birra, ogni anno la Tuborg distribuisce la birra natalizia, più scura e più forte della lager tradizionale, e il lancio viene vissuto come un momento di festa da tutto il Paese.

Per tutte le altre cose da fare ti suggerisco di leggere i post che trovi nella nostra rubrica tutta dedicata a Cosa Visitare a Copenaghen.

Buon viaggio e buon divertimento!

immagine di copertina © Kim Wyon – Visit Denmark, foto Nyhavn tpsdave pixabay

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Mercatini di Natale

Iscriviti alla Newsletter