| New York, recensioni

New York Water Taxi: un modo diverso per scoprire la Grande Mela

Oggi iniziamo a raccontarvi il nostro viaggio a New York, di cose di cui parlarvi ce ne saranno tante e ci auguriamo possano esservi utili per organizzarvi al meglio il vostro viaggio!

Partiamo raccontandovi la nostra esperienza con il New York Water Taxi, una motonave con la formula hop-on hop-off che porta alla scoperta delle migliori attrazioni della città.

In occasione del Wedding Tour 2012 a noi era stato riservato il Tour Hop-On/Hop-Off + 9/11 Memorial Pass.

Siamo partiti la mattina del 3 agosto alle ore 10 dal Pier 84, che abbiamo raggiunto a piedi da Times Square.

Siamo arrivati al molo alle 10:05 e la motonave aveva già chiuso le porte e stava partendo, però per fortuna sono stati gentili così gentili da farci salire a bordo!

Mi raccomando ragazzi, siate puntuali altrimenti rischierete di perderla.

Saliti a bordo siamo stati accolti da un simpatico speaker americano che faceva da guida e che raccontava con un modo molto friendly e giocoso la storia della città, le curiosità e tutte le attrazioni che vedevamo dal’acqua.

Queste sono le fermate in cui è possibile scendere, visitare la zona e tornare a prendere il successivo: Pier 84 -West 44th Street, Christopher Street – Pier 45,  Battery Park – Slip 6 – 9/11 Memorial – Pier 17 – South Street Seaport Fulton Ferry, Pier 1 – DUMBO.

La vista di New York dall’acqua è un qualcosa di meraviglioso e le foto che si scattano da questa prospettiva sono spettacolari.

La cosa interessante è che il New York Water Taxi è Partner ufficiale del 9/11 Memorial e pertanto, prenotando con loro, si ha diritto al biglietto per visitare il luogo in cui sorgevano le Torri Gemelle. Un luogo che fa molto riflettere e di cui vi abbiamo già raccontato la nostra visita nel post: Il Memorial 9/11 a New York: per non dimenticare.

Dalla motonave abbiamo ammirato lo skyline di Manhattan, la Statua della Libertà, il Ponte di Brooklyn e molto altro ancora, abbiamo scattato centinaia di foto e ci siamo divertiti un mondo.

Noi ci sentiamo di consigliare questo tour soprattutto a chi vuole vedere la città da un’altra prospettiva ma anche a chi non ha voglia di prendere la metro.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

recensioni

Iscriviti alla Newsletter