| Ryanair, Compagnie Aeree, News

Nuove regole per il check-in online Ryanair

vologratis il blog per viaggiare low cost

Martedì 8 aprile 2014 sono entrate in vigore le nuove regole sul check-in online Ryanair, che fino ad allora poteva essere effettuato tra i 15 giorni e le 2 ore prima della partenza del volo.

Ora le cose sono radicalmente cambiate.

Ryanair ha previsto due tempistiche diverse, effettuando una differenziazione tra chi acquista il posto a sedere e chi no.

Chi acquista un posto a sedere deve effettuare il check-in online tra i 30 e gli 8 giorni prima della partenza del volo.

Chi non acquista il posto a sedere, lasciando che gli venga assegnato gratuitamente dalla compagnia aerea, deve effettuare il check-in online tra i 7 giorni e le 2 ore prima della partenza del volo.

La cosa negativa di ciò è che per viaggi superiori ai 7 giorni, nel caso non si acquisti il posto a sedere, ci sarà il problema di effettuare il check-in online e di stampare la carta d’imbarco in viaggio, con la scocciatura di dover andare a cercare un internet point dove poterla stampare.

Io preferivo la vecchia regola. Voi cosa ne pensate?

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

  • Paolo

    Già, decisamente meglio prima. Per Pasqua andiamo otto giorni in Sicilia e in check in è un problema.

    • Alberto

      Ma riuscite a fare il check in della sola andata? Sembra mi obblighi ad acquistare il posto per il ritorno visto che rientro tra 15 gg

      • Gian

        Alberto, ci sei riuscito?
        Anche a me non lascia stampare la carta di imbarco dell’andata se non acquisto i posti a sedere del ritorno, quindi non è vero (come dice l’articolo) che dovremo cercare un internet point per stampare la carta di imbarco del ritorno, ma è OBBLIGATORIO perlomeno pagare i posti a sedere del RITORNO, qualora questo avvenga dopo 7gg dalla partenza.
        Non ci sono alternative, altrimenti non si riesce a stampare nemmeno la carta di imbarco dell’andata!!!

        Ottima trovata da parte di RyanAir per spillare altri soldi….non ci posso credere, dopo i bagagli, il peso, il pagamento ccredito, ora anche il posto a sedere OBBLIGATORIO…..

  • tutti d’accordo:
    speriamo solo che si adeguino..e permettano di fare il check in con lo smartphone (a quel punto la differenza verra’ colmata)

  • Roberto

    Ryanair e molto conveniente con i prezzi ma fate un app che sia degna, aggiornatevi per favore….

  • annunziata Perdicaro

    preferivo le vecchie regole….

  • cinzia

    meglio prima ,se si va via x 2 gg come si fa?..non possono ritorna le vecchie regole?

  • roberto

    Questa è un’altra “truffa” alla Ryanair: complicare le cose al punto tale che per stare tranquilli si accetta di pagare di
    più. Vediamo se qualche portavoce della Ryanair ha il coraggio di spiegare la logica del loro marchingegno, di una
    complessità unica in tutta l’industria del low cost .

    • giuseppino falchi

      Ci ho provato anch’io. Ho inviato una mail alla Ryanair e mi hanno risposto di eseguire la proceduta secondo copione, ma al momento di immettere i miei dati anagrafici, non mi fa procedere. Io devo partire fra 3 giorni, cosa devo fare?

  • sandro palmeroni

    ho prenotato un volo con Ryanair per il 5 di luglio e a oggi, 29 giugno, non riesco a fare il checkin onlione. è proprio indispensabile farlo in aeroporto, facendosi rubare un sacco di soldi? come si deve fare per evitare questo ennesimo furto? quando si va sul sito di quelli di Ryanair, all’opzione 2 chiedono il numero di carta di credito, ma il mio volo è gratuito (forse lo devo pagare due volte?) alle altre opzioni mi dice che i dati non corrispondono alla prenotazione. capisco che la compagnia aerea di cui ha bisogno di soldi ma non mi piace il loro metodo truffaldino per rubarli ai clienti. attendo che almeno voi mi diciate come devo fare per evitare di farmi derubare, altrimenti sono costretto a perdere l’opportunità della vacanza.

    • Ciao Sandro, io sono partito con Ryanair a fine maggio e non ho avuto alcun tipo di problema a fare il check-in online. A dire il vero in tutti i viaggi che ho fatto con loro non ho mai avuto questo tipo di problema.
      Rirova in questi giorni, forse si è trattato di un bug del loro sito.
      Buon viaggio! 😉

  • GianPiero

    IMPOSSIBILE: Sono 5 anni che volo con RyanAir ne in passato ne ora ho avuto questi problemi.
    Nel momento in cui fai il check-in se hai un volo A/R evita di fare il check-in di ritono nell’apposita casella dove ti viene richiesto.

    Spero di essere stato chiaro.

  • sofia

    Ryan air ha architettato un medoto per far prendere un po di paura ai passeggeri e spingerli a pagare il prezzo del posto assegnato!

    A me è arrivata una mail tre giorni prima del volo contenente le istruzioni del chek-in online, procedendo a leggere verso il basso vi si trova un capitolo di spiegazione su come sorvallare l’ostacolo che ci si pone nel momento in cui andiamo a scegliere il POSTO A SEDERE ASSEGNATO GRATUITAMENTE.

    Con uno schema poco chiaro ryan air ci fa capire che nel momento della scelta del posto SE NON INTENDIAMO PAGARE IL COSTO DELLA SEDUTA DOBBIAMO LASCIARE VUOTE ENTRAMBE LE DUE OPZIONi e Procedere con CHEK IN IN SEGUITO .
    In questo modo avrede dato al sito l autorizzazione a collocarvi in modo casuale e alla fine del chek in noterete che sulla carta vi di imbarco vi sarà indicato il posto .

  • Fabio

    Ciao
    Non mi fa fare il check-in dicendomi dì contattare il sito dove o prenotato parto il 6/3/15 qualcuno Sto arrivando! dirmi come fare grazie

Ryanair

Iscriviti alla Newsletter