| Parigi, Guide

Parigi: una guida a tutte le cose da visitare e da fare Gratis

dove andare in vacanza a novembre
Parigi, una delle Capitali più belle e più romantiche d’Europa, non è affatto una città economica ma, con qualche accorgimento, è possibile visitarla in maniera del tutto low cost.

In questa guida cercherò di aiutarvi a spendere il meno possibile elencandovi le migliori cose da visitare e da fare Gratis, proprio così, senza spendere nemmeno un centesimo.

E vi accorgete che non sono affatto poche!

  • Visitare Notre Dame, la splendida Cattedrale Gotica situata nell’Ile de Paris.
  • Ammirare la Tour Eiffel
  • Passeggiare per gli Champs Elysèes
  • Ammirare l’Arc de Triomph
  • Visitare la Chiesa del Sacro Cuore
  • Ammirare il panorama della città dall’alto della scalinata del Sacro Cuore
  • Rilassarsi al Jardin des Touileries
  • Visitare i Giardini della Reggia di Versailles
  • Visitare il Fragonard Perfume Museum, il museo del Profumo.
  • Far visita alle Tombe di Jim Morrison, Oscar Wilde, Balzac e Bizet al Cimitero di Père-Lachaise
  • Passeggiare per  il Jardin du Luxembourg
  • Passeggiare per Montmarte
  • Passeggiare per Pigalle
  • Passeggiare per il Quartiere Latino
  • Visitare la Maison de Victor Hugo (Hôtel de Rohan-Guéménée 6, place des Vosges)
  • Visitare il Museo Carnavalet in cui scoprire tutti gli eventi e i personaggi che hanno fatto la storia di Parigi
  • Visitare il Museo delle Armi (Musée de l’Armée) presso il complesso di edifici dell’Hôtel des Invalides
  • Ammirare il Pont Neuf, il Ponte più antico di Parigi, da cui si gode uno splendido panorama su tutta la città
  • Visitare il famoso mercato Les Puces de Paris Saint-Ouen, uno dei più grandi mercati d’antiquariato di tutta Europa
  • Se capitate a Parigi la prima domenica del mese potrete visitare gratis anche gli altri Musei come il Louvre e il Museo d’Orsay.

Viaggiatrici e viaggiatori low cost siete pronti a visitare la Ville Lumière senza metter mano al portafogli? Allora prendete appunti o stampate questa guida e portatela con voi.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter