| Sardegna, Guide

Il Percorso Naturalistico “La Cinta” di San Teodoro

Percorso Naturalistico "La Cinta" di San Teodoro

 

San Teodoro, ridente località turistica della Sardegna Orientale – che io amo e che conosco benissimo – non è solo un luogo di villeggiatura per chi ama il mare e il divertimento.

E’ il posto ideale anche per chi ama il trekking e le passeggiate naturalistiche.

Ce ne sono per tutti i gusti, c’è addirittura un percorso per gli appassionati di montagna sul Monte Nieddu, con boschi, cascate e laghetti.Oggi vi voglio parlare del Percorso Naturalistico “La Cinta” che parte proprio dall’ingresso della meravigliosa spiaggia (v. post. Spiagge della Sardegna: la Cinta di San Teodoro) e che ho avuto il piacere di percorrere la scorsa estate.

Prima di iniziare la vostra camminata vi consiglio di entrare nell’ufficio turistico che trovate di fronte a voi e prendere depliant e mappe gratuite, poi entrate nell’ingresso della spiaggia e girate subito alla vostra sinistra.

Informazione importante, accanto all’info point ci sono anche i bagni pubblici, sempre puliti.

Torniamo a noi. Il percorso si snoda per 3 km in una zona retrodunale.

Da una parte si ha la spiaggia con il mare e dall’altra la laguna di San Teodoro ricchissima di fauna tra cui una colonia stabile di fenicotteri rosa.

Si passeggia tra profumatissimi cespugli di rosmarino e di mirto, tra piante di ginepro, tra canne e macchie di lentisco.

Durante il percorso troverete cartelloni che spiegano le principali caratteristiche naturalistiche dell’ambiente.

Munitevi di bottigliette d’acqua e di macchina fotografiche per immortalare queste meraviglie della natura, e se ci andate in piena estate iniziate la vostra passeggiata o di prima mattina o dopo le 18.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter