Primo giorno in Olanda: la magia del Parco Keukenhof (diario di bordo)

20140502-233427.jpgCiao ragazzi, sono le ore 23:40 e vi sto scrivendo dalla camera del B&B Chambres en Ville di Utrecht presso cui siamo ospiti.
Questa mattina siamo partiti all’alba da Roma Fiumicino e con un volo easyJet abbiamo raggiunto Amsterdam Schipol.
Da lì, con il bus 858, siamo andati diretti al Parco Keukenhof, il meraviglioso e unico parco di bulbi, un posto che sognavamo di visitare da tantissimi anni.
Tra tulipani di ogni colore possibile ed immaginabile, un giro in barca tra i canali e lunghe passeggiate immersi nella natura, abbiamo trascorso una coloratissima giornata.

Siamo anche andati a sbirciare i carri che domani 3 maggio parteciperanno alla Flowers Parade, la sfilata annuale che parte da Noordwijk e arriva fino ad Haarlem. Sono simili ai nostri carri di carnevale ma invece di essere fatti di cartapesta sono completamente rivestiti fiori, un lavoro certosino effettuato da centinaia di volontari.
Da Keukenhof abbiamo raggiunto in bus la stazione di Leiden eda lì abbiamo preso il treno che ci ha portati a Utrecht.
Siamo arrivati al b&b verso le 19:30, tempo di farci una doccia e siamo subito andati a cena in un localino molto accogliente che si chiama Guujse.
Dopo cena ci siamo fatti un piccolo giro in centro e ora a nanna. Siamo svegli dalle 3…
La prima impressione di Utrecht? Bellissima, mi ricorda Amsterdam ma in miniatura!
Ora vado a dormire, Morfeo chiama, a domani!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Diari di viaggio

Iscriviti alla Newsletter