| Ryanair, Compagnie Aeree, News

Ryanair: a gennaio passeggeri in calo del 6%

Buongiorno, questa mattina voglio iniziare con una notizia che un pò tutti ci aspettavamo: il calo dei passeggeri Ryanair per il mese di gennaio.

La compagnia aerea low cost irlandese ha reso noti i dati statistici relativi al traffico passeggeri, che ha registrato un’inflessione del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ryanair sostiene che ciò sia causato dall’aumento del costo del carburante che ha fatto rimanere a terra 80 aeromobili. Io aggiungerei soprattutto la crisi economica, l’aumento delle tariffe, l’introduzione della Ryanair Cash Passport e dei codici captcha.

A dicembre hanno perso il 5% di traffico, a gennaio il 6%, di questo passo come andrà a finire la regina delle low cost?


Mi auguro che questi segnali le facciano cambiare strategia…

Fonte: ecodibergamo.it

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

  • Anonymous

    Salve, mi aggrego al commento e alla speranza che Ryan cambi strategia,
    ultimamente ho notato anche io questi cambiamenti e sopratutto gli aumenti. Ora ci sono voli (es BLQ-MAD) che a volte costano tanto come il volo con Iberia…… Quindi prevedo anche io un calo dei passeggeri.
    Va bè, mandiamo un pensiero positivo e speriamo in un cambio.

    Saluti e grazie per il Blog

  • Ciao, speriamo davvero prima o poi cambi qualcosa! 😉

Ryanair

Iscriviti alla Newsletter