| Ryanair, Compagnie Aeree, News

Ryanair: d’ora in poi i voli si pagheranno anche con PayPal

rp_ryanair-300x225.jpgCiao ragazzi, ho appena fatto rientro a casa dopo una settimana trascorsa in Sardegna, in pratica sono sbarcato due ore fa a Civitavecchia dopo 8 ore di navigazione. Non ho chiuso occhio ma prima di schiacciare un pisolino voglio condividere con voi la nuovissima novità targata Ryanair, che farà felici tutti quelli che non hanno una carta di credito o che non amano utilizzarla.

D’ora in poi i voli potranno essere pagati anche tramite conto PayPal, ricaricabile tramite bonifico (attenzione a non fare confusione con la carta PayPal, normalissima prepagata).

Il servizio è già attivato, poco fa ho provato a fare una simulazione di acquisto e in fase di pagamento ho trovato la possibilità di scegliere tra carte di pagamento e PayPal, guardate qui.

ryanair paypal

Pagando però con una carta di debito (le famose ricaricabili o prepagate che dir si voglia) si otterrà uno sconto, cosa che non avverrà né con le carte di credito classiche e né con PayPal.

Questa si aggiunge alle tante novità che Ryanair ha introdotto negli ultimi mesi come l’assegnazione gratuita del posto a sedere, la possibilità di portare con sè un secondo bagaglio a mano, la nuova app che permette anche di ottenere la carta d’imbarco mobile e la Ryanair Family Extra.

Che ve ne pare di questa novità?

Qui trovate il resoconto della mia prima esperienza di volo con le nuove regole della compagnia aerea low cost irlandese.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

  • Roberto

    idea interessante, ma già il fatto che ti fa perdere il 2% di sconto che si ha per esempio pagando con postepay un po’ mi disturba…

    anche perchè se non dico male, soprattutto se si deve pagare in altre valute, paypal, sì ti permette di sapere subito quanto paghi, ma fa una stima della valuta corrente stando spesso più alta…

Ryanair

Iscriviti alla Newsletter