Secondo giorno a Salisburgo. Diario di bordo

giorno a salisburgoBuongiorno ragazzi, vi scrivo con un bel pò di malinconia perché tra qualche ora lascerò Salisburgo e so già che mi mancherà tantissimo.

Ieri è stata una giornata bellissima, un bel clima ci ha accompagnati per quasi tutto il giorno e in sella alle biciclette siamo andati alla scoperta di ciò che non avevamo visitato il primo giorno, come la casa di Mozart in cui il grande maestro si trasferì all’età di 17 anni, la fortezza e il Palazzo di Hellbrunn con i suoi folli giochi d’acqua.

A cena ho esaudito un mio grande sogno, rivivere le atmosfere di Mozart. Abbiamo partecipato al Mozart Dinner Concert, una cena concerto con musicisti e cantanti in costume d’epoca, cibi cucinati in base alle ricette del Settecento, e le note di Wolfgang Amadeus.

Tra poco faremo un salto all’hotel Sacher perché non posso andarmene senza una fetta della mitica torta austriaca, poi alle 12 prenderemo il treno e ce ne andremo all’aeroporto di Monaco di Baviera, e con un volo Lufthansa faremo rientro a Roma. C’è Gastone che ci aspetta!

Qui di seguito trovate un breve video che ho montato ieri notte con l’iPad, con qualche immagine del nostro secondo giorno a Salisburgo.


Nei prossimi giorni vi racconterò dettagliamente questo viaggio, monterò il video e posterò tante foto. Vi darò anche un bel pò di suggerimenti su cosa fare, cosa visitare e dove mangiare.

Buona giornata a tutti!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Diari di viaggio

Iscriviti alla Newsletter