| Londra, Guide

A spasso per Londra: i consigli di Alice

Buongiorno!
Qualche giorno fa sulla pagina di VoloGratis su Facebook si parlava dei negozi più economici di Londra prendendo spunto dalla Guida allo shopping low cost nella capitale Inglese, si è intavolata una discussione talmente bella ed interessante che la viaggiatrice Alice ha voluto condividere con tutti noi la sua esperienza londinese. In questo articolo ci darà molti suggerimenti su dove mangiare e su dove fare acquisti.
Grazie ad Alice per la sua gentilezza!

Cari amici viaggiatori, mi chiamo Alice Orrù, amo talmente tanto Londra che voglio dare qualche consiglio utile a tutti quelli che si appresteranno a visitare la splendida capitale Britannica. Ho cercato di suddividere la città in zone in modo da darvi una visione, come dire, “più compatta”!

Covent Garden:
Oltre che a godervi i numerosi spettacoli degli artisti di strada, all’interno del Covent Garden Market potrete gustare a soli £ 4.50 un ottima paella, la sangrilla non è tanto conveniente, un bicchiere costa £ 3.50.
Nei dintorni trovate anche Ben’s Cookies in cui fanno degli ottimi biscotti, ve li consiglio.
Il negozio da non perdere è sicuramente Fred Perry, molto fornito e con buoni prezzi, rispetto a quelli che si trovano in Italia.
Se siete amanti delle scarpe particolari entrate da Dune vende delle bellissime scarpe da donna di ottima qualità, i prezzi però sono un pò alti.
Un’alternativa a Dune è Aldo ma vi consiglio di controllarle attentamente prima di procedere all’acquisto, spesso hanno delle sbavature di colla. Diciamo che la qualità non è un granchè però i prezzi sono bassi.
Fate un salto al Disney Store che. rispetto all’Italia, ha i prezzi molto più bassi, un vestito di carnevale ad esempio costa £ 20.00 (intorno ai € 24,00) in Italia lo pagate intorno ai € 40,00/€ 45,00.

Regent Street:
Se vi trovate a passeggiare in questa famosissima via e avete fame vi consiglio di andare a mangiare il pollo da Nando’s che si trova a Glasshouse Street, una traversa di Regent Street. Si mangia bene e si spende poco. La prima bevanda si paga, poi ci si alza e ci si riempie il bicchiere tutte le volte che si vuole, il tavolo però ve lo dovrete apparecchiare da soli.
Visto che siete in zona non potete fare a meno di passare da Lillywhites: 5 piani di articoli sportivi, si fanno degli ottimi affari. Fermatevi al piano dove hanno tutti gli articoli delle squadre di calcio, e andate nel reparto dove ci sono le scarpe da calcio/calcetto, scendete tre scalini e vi trovate a destra le casse, di fronte ci sono 3 corsie dove troverete magliette anche a £ 2.50, bisogna avere solo la pazienza di frugare.
Se amate le cose particolari fate un salto nel negozio Desigual, spesso hanno dei capi scontati,  si possono acquistare magliette e vestiti spendendo intorno alle £ 20/25.
Se avete bambini entrate da GAP la roba ha un ottima resa.
Lasciando Regent Street entrate a Carnaby Street. Qui vi consiglio di fare un salto da Lambretta, un negozio di abbigliamento solo maschile in cui nel periodo dei saldi si fanno ottimi affari. A luglio 2011 ho rifatto il guardaroba al mio compagno (3 paia di jeans, 1 camicia, 2 polo, 1 bermuda e 1 giubbino estivo bomber, totale 250,00 euro) i capi sono di ottima qualità.

Oxford Street:
Questa è la via dello shopping per eccellenza. Vi consiglio di scendere alla fermata della metro di Tottenham Court Road. Partendo da qui troverete 2 negozi di jeans da uomo, il primo è nel lato opposto alla stazione della metro, in cui è possibile acquistare i Levi’s 501 scontatissimi (2 paia a soli £ 100).
L’altro si trova nello stesso lato della metro e si chiama Madhouse qui si trovano sempre jeans ma di altre marche a ottimi prezzi.
Non potete fare a meno di entrare da Primark, qui si fanno degli ottimi affari, , soprattutto con la biancheria intima (donna/uomo/bambino), ai ragazzi consiglio le camicie slim fit sono di buona qualità, alle ragazze i jeans, se siete fortunate li pagate solo £ 4. Vi dò un consiglio: provate sempre ogni capo che acquistate anche se è della stessa taglia e date un occhiata ad ogni cosa, alcune volte capitano capi fallati.
Un suggerimento: il 90% dei prezzi indicati in euro sui cartellini nei negozi sono spesso sbagliati, sono superiori all’effettiovo cambio, fatevi sempre due conticini.

Angel Islington:
Se vi trovate ad Angel Islington vi consiglio di andare a mangiare da Rodizio Rico (77-78 Upper Street, Islington London N1), il costo della cena è di £ 25 (escluse le bevande). C’è un ricco buffet dove trovate di tutto, poi i camerirei passano per i tavoli servendo tanta buona carne di ogni tipo…mangiate fino a quando non dite Basta!
Vi sconsiglio la sangrilla, ha un costo eccessivo 1 litro £ 25.

Non mi resta che augurarvi buon viaggio!Già che ci siete, se vi servono altre info sulla splendida capitale inglese, qui trovate il diario del primo viaggio a Londra di VoloGratis

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter