| Roma, Eventi

Vienna in Rome: a Roma la magia dei mercatini di Natale di Vienna

vienna in romeVi piacerebbe assaporare l’atmosfera magica dei mercatini di Natale di Vienna senza dover per forza raggiungere la capitale austriaca?

Niente paura, l’ente del Turismo di Vienna ha pensato a voi, anzi a noi (mi ci metto dentro anche io perché quest’anno per problemi familiari non potrò volare alla scoperta dei mercatini di Natale europei), lanciando Vienna in Rome, un evento gratuito da non perdere che si svolgerà a Roma, nel cortile di Palazzo Braschi (Piazza di San Pantaleo 10 – adiacente a Piazza Navona lato Corso Vittorio Emanuele II), da oggi e fino al 7 dicembre.

Ogni giorno, dalle 11 alle 20, sarà possibile vivere in prima persona i colori e i profumi del Natale viennese grazie a tre chioschi natalizi, degustando gratuitamente i tradizionali dolci “Lebkuchen”, accompagnandoli dalle 16:00 anche con il tipico punch.

Ci saranno inoltre sculture di ghiaccio che celebreranno gli edifici della Ringstrasse, il famoso viale che circonda il centro di Vienna e che festeggia i suoi 150 anni.

Ma non finisce qui, ogni giorno alle 19 ci sarà una nevicata che renderà l’atmosfera ancora più magica.

Io e Valentina ci andremo, e non solo una volta. Siamo già emozionati!

Aggiornamento: Ieri 3 dicembre 2014 siamo stati a Palazzo Braschi, abbiamo bevuto ponch caldo, anzi bollente (io come uno scemo mi sono ustionato la lingua, eppure lo so che il ponch viene servito bollente! Vabbè lasciam perdere…), mangiato i biscotti, ascoltato musica natalizia e ci siamo beccati anche una forte nevicata. Non ci credete? Guardate queste foto.

vienna in rome

vienna in rome

vienna in rome

vienna in rome

vienna in rome

vienna in rome

Fateci un salto non ve ne pentirete, è tutto ricreato con dovizia di particolari, e poi ritrovarsi a Roma nel bel mezzo di una nevicata e con queste temperature non proprio invernali è un’esperienza che va provata sia dai grandi che dai piccini.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Eventi

Iscriviti alla Newsletter