| Guide, Radio, Rassegna stampa

VoloGratis.org su m2o radio: Cordoba low cost (riepilogo della puntata del 30 aprile 2014)

Pochi minuti fa – nel mio spazio settimanale in diretta su m2o radio durante la trasmissione “Mario & The City” – ho parlato di Cordova (o Cordoba per chi preferisce lo spagnolo) low cost, in Andalusia. Una splendida e caratteristica città spagnola che mi è rimasta nel cuore.

Come faccio sempre dopo la diretta, eccomi pronto anche oggi a riepilogarvi tutto ciò che ho detto in radio.

Partiamo dal volo. Purtroppo non ci sono voli diretti dall’Italia. Per raggiungere Cordoba dall’Italia bisogna prendere Ryanair e atterrare a Malaga. Da Malaga partono poi i pullmans della compagnia Alsa che costano circa € 27 andata e ritorno e impiegano due ore e mezza. Ma data la scomodità per raggiungerla io vi consiglio di abbinarla ad un viaggio a Granada, magari facendo un weekend lungo. Da Granada partono dei pullmans per Cordoba che potreste visitare anche in giornata.

Per dormire ho trovato su booking.com stanze doppie con bagno con prezzi tra i 50 e i 60 euro a notte, altrimenti cercate un alloggio utilizzando le risorse che trovate qui, non prima di aver dato un’occhiata alle promozioni e ai codici sconto attivi.

Per mangiare tapas e piatti tipici andalusi potete andare o alla Botega Taberna Rafaé nella Juderia o a La Paloma in Plaza de la Corredera n. 4.

Imperdibile una passeggiata nel meraviglioso quartiere della Juderia e una visita alla Mezquita, la cattedrale ricavata dall’antica Moschea.

Se siiete a Roma vi consiglio inoltre di recarvi all’Uffico del Turismo Spagnolo che si trova in Piazza di Spagna 55, e richiedere la guida della città, è gratis ed è fatta benissimo (v.Come reperire mappe e guide turistiche Gratis).

Qui trovate il diario del mio viaggio a Cordoba con tante foto.

Io vi dò appuntamento al prossimo mercoledì con un’altra città, sempre su m2o radio e sempre nella City della Mario.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter