| Berlino, Radio, Rassegna stampa

VoloGratis.org su m2o radio: il riepilogo della puntata del 18 settembre 2013 (Berlino)

Ciao ragazzi, pochissimi minuti fa nella City della Mario su m2o radio vi ho dato qualche bella dritta per visitare Berlino in maniera del tutto low cost.

Se non avete fatto in tempo a prendere appunti ecco pronto il riepilogo:

Voli Ryanair da Milano Bergamo Orio al Serio da € 22,99 tutto compreso

Per chi leggerà il post nei giorni successivi alla sua pubblicazione: per raggiungere low cost Berlino dall’Italia ci si può affidare alle compagnie aeree easyJet, Ryanair e Vueling.

Per dormire vi suggerisco per esperienza personale  l’easyHotel Hackesker Markt, le stanze sono molto piccole ma è nuovo pulito, ben posizionato e costa veramente poco.

Chi ama i wurstel suggerisco di andare al chioscho Curry 36 mentre per mangiare un ottimo stinco di maiale bevendo della buona birra suggerisco la Birreria Standige Vertretun.

A Berlino ci sono tante cose gratuite da fare e da visitare tra cui la cupola del Reichstag, i graffiti sul muro nell’East Side Gallery, il Checkpoint Charlie, la Porta di Brandeburgo e il monumento alle vittime dell’Olocausto.

Per fare il giro delle attrazioni prendete il bus 100.

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, se viaggiate in gruppi di cinque persone (o comunque dalle tre alle cinque) acquistate il biglietto per i gruppi che costa € 16,50 e dura un giorno intero.

Qui invece trovate il diario del mio viaggio.

Io vi aspetto il prossimo mercoledì con un’altra città, sempre su m2o radio e sempre su Mario and The City!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Radio

Iscriviti alla Newsletter