VoloGratis.org su m2o radio, il riepilogo della puntata del 4 dicembre 2013 (Stoccolma Low Cost)

Ciao ragazzi, pochi minuti fa in diretta su m2o radio durante la mitica trasmissione Mario and The City, ho dato qualche dritta per visitare Stoccolma low cost.

Se non siete riusciti a prendere appunti, e in attesa che vi posti lo streaming, ecco a voi il riepilogo.

Per raggiungere la capitale svedese low cost c’è Ryanair che atterra a Skavsta e che per gennaio e febbraio ha prezzi da € 19,99 tutto compreso. Poi da lì bisogna prendere il bus che costa € 16 e impiega un’ora e mezza per raggiungere il centro.

Chi invece vuole la comodità dell’aeroporto centrale di Arlanda, c’è Norwegian che ha ottimi prezzi.

Poi da lì si può prendere o il bus che costa 11 euro e che impiega 40 minuti, o l’Arlanda Express se si viaggia in due durante il weekend perchè fanno una promozione e costa circa € 15 a persona e impiega 20 minuti (v.Come raggiungere il centro di Stoccolma dall’aeroporto di Arlanda)

Il biglietto singolo della metro costa poco più di 4 euro, quindi se pensate di utilizzarla spesso – soprattutto d’inverno – vi conviene acquistare o la carta da 24 ore che costa 115 corone (circa € 13) o quella da 72 ore che costa 230 corone (circa 26 euro).

Se pensate di visitare molti musei vi conviene utilizzare la Stockholm Card che per 48 ore costa 650 corone (circa 70 euro) e vi dà anche il diritto ad utilizzare tutti i mezzi pubblici e due mini-crociere nel lago Malaren.

Dormire a Stoccolma non costa poco, ci sono dei carinissimi ostelli come ad esempio l’ex prigione di Langholmen che ha prezzi a partire da € 20 a persona, altrimenti c’è l’hotel Micro che ha doppie da € 55.

Per mangiare vi suggerisco due posticini fighissimi e low cost.

Uno è il ristorante Kvarnen a Sodermalm, il quartiere della nightlife di Stoccolma. Pensate che proprio qui cenavano i protagonisti della trilogia Millennium di Stieg Larsson. Da Kvarnen ho mangiato le polpette più buone della mia vita. Si spende circa € 20 a persona (qui trovate la mia recensione).

L’altro è il chiosco Nikstek Stromming nella piazza Sodermalmstorg che si trova proprio fuori dall’uscita della metro. Si mangiano degli ottimi piatti di aringhe fritte con patate e insalata a meno di € 8.

Di cose da fare e da vedere ce ne sono tantissime, prima fra tutte la passeggiata per i vicoli di Gamla Stan, poi c’è l’imperdibile parco Skansen, il museo degli ABBA, il Vasa Museum…e se ci andrete durante questo periodo troverete tanti bei mercatini di Natale.

Vi aspetto il prossimo mercoledì alle 10:20 sempre nella City della Mario su m2o radio

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter