| Eventi, Viaggiare Low Cost

Musei a 1 euro per le Giornate Europee del Patrimonio

musei 1 euro giornate europee patrimonio 2017

Buongiorno viaggiatore, non prendere impegni per la sera di sabato 23 settembre 2017 perché torna l’evento

Giornate Europee del Patrimonio con musei a 1 euro.

A dire il vero la manifestazione si svolgerà nei giorni di sabato 23 e di domenica 24 settembre, ma solo sabato sera – e per tre ore – sarà possibile entrare nei musei e nei luoghi di cultura pagando un biglietto al prezzo simbolico di 1 euro, negli altri orari saranno previsti eventi straordinari, alcuni gratuiti, ma l’ingresso ai musei sarà a prezzo ordinario.

Si tratta di una manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea al fine di favorire e potenziare il dialogo e lo scambio culturale tra le Nazioni europee.

Durante queste giornate saranno tanti gli eventi straordinari che si svolgeranno nei vari luoghi di cultura sparsi nel nostro Paese – trovi l’elenco completo suddiviso per Regione a questo link del Mibac (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) – con aperture straordinarie e visite guidate che si terranno dal sabato mattina alla domenica pomeriggio.

Cerca anche nel sito web del tuo Comune di appartenenza le aperture dei musei e le manifestazioni che si svolgeranno nel tuo territorio.

Se hai voglia di un sabato sera alternativo non perdere questa bella occasione per conoscere l’immenso patrimonio artistico e culturale del nostro Bel Paese, e mi raccomando spargi la voce.

Un piccolo suggerimento che mi sento di darti: nei musei e nei palazzi più gettonati mettiti in fila con un po’ di anticipo rispetto all’orario di apertura perché potresti incontrare lunghe file che ti faranno poi desistere dall’entrare.

Viva la cultura!

Per rimanere sempre aggiornato su viaggi ed eventi seguici anche su Facebook, su Instagram, su YouTube, su Twitter, e iscriviti alla nostra newsletter.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Eventi

Iscriviti alla Newsletter