| Londra, Guide

Guida ai mercatini di Londra

mercatini di londra

“Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto ciò che la vita può offrire” diceva nel XVIII secolo Samuel Johnson.

Forse ai giorni nostri questa frase può sembrare un pò forte, ma la capitale del Regno Unito è più che mai il cuore pulsante del Vecchio Continente, una città vibrante in cui la vita scorre veloce e in cui tutto o quasi è possibile.

A proposito di ciò che è possibile trovare oggi voglio parlarvi dei mercatini di Londra in cui veramente è possibile trovare di tutto, dal cibo all’abbigliamento passando per l’antiquariato.

Passeggiare per questi mercatini è fare un salto nel passato e nella tradizione londinese, ed è possibile tornare a casa con qualche bella occasione.

Ragazzi prendete qualche sterlina che si parte!

 

Portobello Market

mercatini di londra portobello

A Portobello Road si svolge il più famoso di tutti i mercatini di Londra, immortalato in moltissime scene di film importanti come ad esempio Mary Poppins e Notting Hill.

Aperto dal lunedì al mercoledì dalle ore 9 alle ore 18, il giovedì dalle ore 9 alle 13, e dal venerdì al sabato dalle 9 alle 19, si raggiunge in poco più di 5 minuti a piedi dalla stazione metro di Ladbroke Grove.

Qui è possibile acquistare oggetti d’antiquariato e abbigliamento, e il venerdì anche prodotti alimentari.

Rovistare tra le sue bancarelle è un’esperienza indimenticabile, un vero e proprio salto indietro nel tempo.

(foto SaverioGiusti Pixabay CC0 Public Domain)

 

Alfie’s Antique Market

All’indirizzo 13-25 Church Street si trova un mercato coperto tutto dedicato al collezionismo e all’antiquariato, in cui è possibile acquistare vecchie cartoline, mobili, gioielli e abbigliamento vintage.

Aperto dal martedì al sabato con orario 10-18, si raggiunge in pochi minuti a piedi dalle fermate metro di Marylebone e di Edgware Road.

 

Borough Market

mercatini di londra borough market

Al numero 8 di Southwark Street si trova quello che viene considerato come uno dei mercati più antichi di Londra.

Aperto dal mercoledì al giovedì con orario 10-17, il venerdì dalle 10 alle 18,  il sabato dalle 8 alle 17, è il regno dei buongustai.

Qui è possibile acquistare i prodotti alimentari più disparati provenienti da ogni parte del mondo, mangiare un fish and chips, bere un frullato o anche solo fare un viaggio tra profumi e colori. Un vero paradiso per palati raffinati

Si raggiunge con 5 minuti di camminata dalla fermata London Bridge.

(foto hjjeon Pixabay CC0 Public Domain)

 

Old Spitalfields Market

Splendido mercato coperto vittoriano che si trova in 16 Horner Square e che cambia mercanzia a seconda dei giorni della settimana.

  • Dal lunedì al mercoledì con orario 10 – 17 è possibile trovare abbigliamento, scarpe e articoli da regalo
  • il giovedì dalle 9 alle 17 la fiera dell’antiquariato
  • il venerdì dalle 10 alle 16 il mercato della moda e dell’arte
  • ogni sabato dalle 11 alle 17 un diverso mercato a tema
  • la domenica dalle 9 alle 17 solo ed esclusivamente moda

Le stazioni della metro più vicine sono Liverpool Street, Aldgate e Shoreditch High Street.

 

Camden Market

mercatini di londra camden

A Camden Lock Place si trova un mercato che seppur abbastanza “giovane” – fu fondato nel 1975 – è una delle attrazioni principali di Londra.

Qui si può acquistare qualsiasi tipo di abbigliamento, di oggettistica o di cibo vi possa venire in mente, soprattutto etnico e low cost.

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, si raggiunge dalle fermate metro Camden Town (la più vicina), Chalk Farm e Mornington Crescent.

(foto Lalli Pixabay CC0 Public Domain)

 

Petticoat Lane Market

È il più antico mercato di Londra e uno dei più antichi di tutto il Regno Unito.

Qui si trova dall’abbigliamento agli oggetti per la casa ma è per lo più famoso per i capi in pelle.

Si trova in 5 Toynbee St (fermata più vicina Aldgate East) ed è aperto dal lunedì al venerdì solo su Wentworth Street e la domenica su Middlesex Road e stradine adiacenti.

 

Covent Garden Market

mercatini di londra covent garden

L’elegante mercato al coperto progettato nel 1833 con un soffitto in metallo simile a una stazione ferroviaria, si trova nella piazza omonima ed è una delle tappe obbligatorie per chi si appresta a visitare Londra.

È aperto da lunedì a venerdì dalle 10 alle 21, il sabato dalle 9 alle 20, e la domenica dalle 11.30 alle 18.

Qui nessun banco tipico da mercato ma solo deliziose boutique per uno shopping di classe. Abbigliamento delle grandi firme internazionali, gioielli, accessori per la casa e articoli da regalo.

Si raggiunge con la metro fermata Covent Garden.

(foto theo-choi Pixabay CC0 Public Domain)

 

Southbank Centre Book Market

Sotto al ponte di Waterloo nel Southbank si trova uno dei più antichi mercati del libro usato del sud dell’Inghilterra.

Si raggiunge con le fermate metro Embankment e Waterloo (leggermente più distante di Embankment)

 

Leadenhall Market

mercatini di londra leadenhall

Se amate Harry Potter avrete un motivo in più per visitarlo perché a Leadenhall Market sono state girate alcune scene di Diagon Alley presenti nei film del famoso maghetto.

Fu progettato nel 1881 e prende il nome da un palazzo con il tetto in grafite che nel XV secolo sorgeva nei dintorni.

Trovandosi nel cuore della City è affollatissimo durante l’ora di pranzo.

Si trova in Whittington Avenue, traversa di Gracechurch. È aperto dal lunedì al venerdì con orario 10 – 18 e si raggiunge in metro con le stazioni Monument o Aldgate (leggermente più distante della prima).

(foto alexandria Pixabay CC0 Public Domain)

 

Brick Lane Market

Ogni domenica dalle 9 alle 17 si svolge nell’omonima via a nord-est di Londra un grande mercato ricco di bcancarelle che vendono abbigliamento nuovo ed usato – anche creazioni di giovani stilisti – oggetti d’antiquariato e tanto street food.

Si raggiunge dalle fermate metro Aldgate e Liverpool Street.

 

Buon viaggio e non spendete troppi soldi in questi mercatini di Londra. Salutatemi Sua Maestà Elisabetta II!

 

crediti foto di copertina

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter