Guida alle tariffe Wizz Air

come prenotare un volo wizz air

Ciao viaggiatore, oggi voglio parlarti delle tariffe Wizz Air.

Te ne parlo perché ci focalizziamo sempre un po’ tutti sulle tariffe base di ogni compagnia aerea, ma a volte per varie esigenze personali potrebbe convenirci l’acquisto di una superiore che ci garantisca quel qualcosa in più che la base non ci offre. Soprattutto con la low cost ungherese in cui nella Basic è compreso un bagaglio a mano con dimensioni ridotte rispetto a quelle previste dagli altri vettori (v. bagaglio a mano Wizz Air).

Le tariffe Wizz Air

si suddivono in:

  • Basic
  • Wizz Go
  • Wizz Plus.

La tariffa Wizz Air Basic

è stata pensata per chi vuole viaggiare leggero e senza troppi fronzoli perché comprende solo

  • un bagaglio a mano piccolo di dimensioni massime di 42 x 32 x 25 cm
  • check-in online

La tariffa Wizz Go

è quella in grado di soddisfare le esigenze della maggior parte dei viaggiatori perché comprende

  • un bagaglio a mano regolare di dimensioni massime di 56 x 45 x 25 cm
  • un bagaglio da stiva di peso massimo 23 kg
  • la possibilità di scegliere il posto a sedere
  • il check-in online

La Wizz Plus

è quella più completa e ovviamente più costosa perché comprende

  • la possibilità di scegliere un posto premium, ossia uno di quei posti in prima fila con più spazio per le gambe
  • un bagaglio a mano grande come nella Wizz Go
  • la possibilità di portare con sé a bordo un piccolo oggetto personale di dimensioni massime di 40 x 30 x 18 cm, come ad esempio un computer portatile
  • un bagaglio da stiva del peso massimo di 32 kg e di dimensioni massime di 149 x 119 x 171 cm
  • l’imbarco prioritario per essere uno dei primi a salire a bordo evitando la fila
  • la possibilità di ottenere gratuitamente la carta d’imbarco in aeroporto
  • e, ove previsto, la possibilità di superare velocemente i controlli di sicurezza anche negli orari di punta.

Qui trovi lo schema riassuntivo delle tariffe Wizz Air.

tariffe wizz air

Già che ci sei ti consiglio di leggere

 e se non hai mai acquistato un biglietto con questa compagnia aerea di guardare il video tutorial su come prenotare un volo Wizz Air.
Buon viaggio!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Compagnie Aeree

Iscriviti alla Newsletter