Concorso per vincere un Safari in Namibia

concorso per vincere biglietti aerei per la Namibia

Buongiorno viaggiatore, sono le 6:30 del mattino e io sono sveglio da un pezzo. Alle 10:30 accompagnerò Valentina a fare l’ecografia d’accrescimento, manca poco più di un mese e mezzo alla nascita di Nicholas e l’emozione cresce a dismisura. Prima di andare devo assolutamente segnalarti un concorso per vincere biglietti aerei per la Namibia, lo Stato dell’Africa meridionale.

Io e Vale non abbiamo mai fatto un viaggio in Namibia ma sappiamo da chi c’è stato che si tratta di un ‘esperienza fantastica a stretto contatto con la natura incontaminata, tra deserto e animali selvatici come giraffe, zebre, antilopi, gazzelle, leoni ed elefanti, solo per citarne alcuni.

Vediamo insieme come partecipare.

CONCORSO PER VINCERE UN SAFARI IN NAMIBIA: COME PARTECIPARE

Per partecipare devi:

  • collegarti a questa pagina entro il 30 giugno 2019
  • rispondere alla domanda flaggando una delle tre risposte proposte (fatti aiutare dal buon Google)
  • inserire i tuoi dati (nome, cognome, indirizzo email e Paese)
  • leggere e accettare il regolamento (lo trovi a questo link, è in inglese ma velocemente traducibile con Google Traduttore)
  • iscriverti eventualmente alle newsletter di Osprey, dell’ente del turismo della Namibia e di South African Airways per avere più possibilità di essere estratto (non è comunque obbligatorio)
  • cliccare sul tasto Enter Now.

L’estrazione verrà effettuata tra tutti quelli che avranno risposto correttamente e il fortunato estratto vincerà un viaggio in Namibia per due persone da prenotare entro il 31 agosto ma da effettuarsi tra novembre 2019 e marzo 2020, comprensivo di:

  • biglietti aerei andata e ritorno South African Airways
  • 11 giorni on the road con auto a noleggio e soggiorno in hotel
  • safari
  • zaini e borse da viaggio Osprey.

Fatto? Ok, buona fortuna ma partecipa anche agli altri concorsi per vincere viaggi, e seguici anche su Facebook e su Instagram.

immagine di copertina katja pixabay

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.