| Roma, recensioni

Gelarmony a Roma: la mia gelateria siciliana preferita

vologratis il blog per viaggiare low cost
gelarmony

Ieri pomeriggio ho mangiato il mio primo gelato dell’anno, e per inaugurare la “stagione” non potevo non andare a prenderlo nella mia gelateria siciliana preferita.

Gelarmony, questo è il suo nome, si trova in zona Prati, esattamente in via Marcantonio Colonna n. 34.

E’ facile da trovare. Venendo da Via Cola di Rienzo si arriva fino a Piazza Cola di Rienzo, si sorpassa la libreria Mondadori e si gira alla prima strada che si trova a sinistra.

Il locale è piccolino e c’è sempre un bel pò di fila fino a tarda notte, d’altronde è comprensibile, i gelati sono un qualcosa di straordinario.

I prezzi partono da € 1,50 per un cono da due gusti con panna e dai € 2 in su si possono scegliere tre gusti + panna.

Il cono da € 2 secondo me è sufficiente (è quello che vedete in foto).

I gusti sono una delizia per il palato: cioccolato di Modica, cannolo siciliano, setteveli (sette tipi di cioccolato mescolati insieme), cremino, abbracciami, cassata siciliana, pistacchio, vitamina del Vesuvio…solo per citarne alcuni.

Nel cono che vedete in foto ci sono: cannolo siciliano, setteveli, abbracciami e panna.

I sapori sono intensi e gustosi, i gusti sono cremosi e non sono affatto gonfiati di ghiaccio. Si sente che il prodotto è artigianale!

Chi ha problemi alimentari può optare per i gelati alla soia.

Ma Gelarmony non è solo gelato, ottime le cassate siciliane, i cannoli riempiti al momento, i dolci di ricotta e marzapane…insomma tante prelibatezze siciliane.

Non ci sono tavolini e sedie su cui sedersi ma vi consiglio di andare a sedervi o sulle panchine di Piazza Cola di Rienzo o passeggiare per via Cicerone fino ad arrivare alla meravigliosa Piazza Cavour da poco riaperta al pubblico.

Fanno anche dei cannoli siciliani strepitosi.

Assolutamente da provare!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

recensioni

Iscriviti alla Newsletter