Terzo giorno in Carinzia: diario di bordo

Carinzia weisserseeBuonasera amiche viaggiatrici e amici viaggiatori low cost, sono le ore 23 e vi sto scrivendo ancora dalla Carinzia, in Austria.

Oggi abbiamo trascorso il nostro penultimo giorno in questa meravigliosa Regione Austriaca.

Come prima tappa siamo stati al lago Weissenssee


dove abbiamo conosciuto il pescatore Martin Müller che ci ha fatto degustare le specialità del suo negozio.


Con la funivia abbiamo poi raggiunto la malga Naggler Alm, il regno della cuoca Almut Knaller specializzata in cucina biologica.
Il posto è da favola e il cibo lo è ancor di più.
Io ho mangiato un knödel con lo speck, un tagliere di salumi e formaggi e un loro dolce tipico, una specie di pancake con i mirtilli. Sarò ingrassato almeno due chili, per fortuna ho sposato una nutrizionsta e a partireda sabato prossimo tornerò ad un regime alimentare equilibrato, promesso.

Grazie al bel sole dopo pranzo ci siamo rilassati un pò sulle sdraio della malga, abbiamo passeggiato per i boschi e accarezzato mucche e maialini.

Intorno alle 16:30 abbiamo fatto rientro a Kötschach-Mauthen e siamo andati a visitare la boutique di Herwig Hertl, il mago del gusto, che vende prodotti di alta qualità provenienti dalla Carinzia, dall’Italia e dalla Croazia. Ci ha fatto degustare anche qualcosa tipo olii, aceti balsamci, pesce e speck.

Insomma ragazzi, qui non si finisce mai di mangiare.

Domani sarà il nostro ultimo giorno carinziano e cercheremo di godercelo al meglio. Ci siamo innamorati di questa Regione Austriaca.

Nei prossimi giorni vi racconteremo tutto nel dettaglio.

Buonanotte a tutti!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Diari di viaggio

Iscriviti alla Newsletter