Primo giorno a Basilea

20131207-104744.jpg

Ciao ragazzi, come va?

Noi siamo arrivati ieri mattina in Svizzera con un volo Swiss Roma Fiumicino – Zurigo e poi in treno fino a Basilea.

Qui si respira una bella atmosfera natalizia e siamo rimasti piacevolmente sorpresi dai mercatini di Natale, a dire il vero non pensavamo che fossero così belli. Sono in perfetto stile tedesco anche perchè Basilea si trova ad una manciata di chilometri sia dalla Germania che dalla Francia.

Oltretutto era la Festa di San Nicola, molto sentita nel nord Europa, e per le strade c’erano tantissimi “Santi” vestiti di rosso che regalavano sacchetti con mandarini, frutta secca e biscotti.

Ieri abbiamo attraversato il Reno e fatto un bel giro per Basilea Grande, abbiamo visitato la Cattedrale, il municipio e fatto un giro per i suoi vicoli caratteristici.

Quando il freddo ha iniziato a farsi sentire ci siamo bevuti una bella tazza di glühwein fumante che ci ha permesso di resistere per un’altro paio d’ore all’aperto.

Oggi faremo un altro bel giro per la città e nel primo pomeriggio andremo nell’atelier del più grande artista del Natale, Johann Wanner, considerato il più grande decoratore al mondo di alberi di Natale.

Ci hanno detto poi che alle 17, nel teatro accanto al mercatino di Natale di Barfüsserplatz, ci sarà come ogni pomeriggio dell’Avvento uno spettacolo gratuito a sorpresa, e noi siamo molto curiosi di assistervi.

Abbiamo fatto da poco colazione, io ho mangiato anche un pò di Rösti – il patto tipico svizzero a base di patate – e siamo pronti per una nuova giornata all’insegna dell’atmosfea natalizia.

Ci sentiamo più tardi su Facebook, su Twitter e su Instagram.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Diari di viaggio

Iscriviti alla Newsletter