| Irlanda, Idee Viaggio

Il Trono di Spade: guida alle location in Irlanda di Game of Thrones

trono di spade location irlanda

Sei un’appassionato della fortunata serie televisiva Game of Thrones ma sei anche un viaggiatore con la V maiuscola?

Ma lo sai che potresti abbinare queste due passioni e volare in Irlanda alla scoperta delle

location de Il Trono di Spade?

L’Irlanda del Nord è la parte di mondo che ospita più location di Game of Thrones di qualsiasi altra, d’altronde la bellezza dei luoghi e il mistero che emana tutto il territorio dell’Isola di Smeraldo si sposa alla perfezione con le ambientazioni fantasy della serie tv.

In questo post ti indicherò un tour di tre giorni in cui potrai attraversare le Terre dei Sette Regni (che in realtà sono le contee di Down, Antrim, Derry-Londonderry e Fermanagh) e ammirare con i tuoi occhi le ambientazioni più belle de Il Trono di Spade. Ti avverto, rimarrai incantato da questi luoghi al punto da non poterne più fare a meno e di volerci tornare. L’Irlanda crea dipendenza, un po’ come Game of Thrones.

Sei pronto per percorrere questi 500 km tra realtà e fantasia?

Il Trono di Spade: le location in Irlanda

Primo Giorno

Puoi decidere se atterrare a Belfast o a Dublino, dipende dal prezzo del volo che riuscirai a spuntare e dalla tua città di partenza. Ti suggerisco poi di noleggiare un’automobile, tranquillo, la guida a sinistra è meno complicata di quanto tu possa immaginare. Se ci sono riuscito io ci riuscirai anche tu!

Partendo da Belfast – dove ti suggerisco di fermarti sia per un bel giro in città che per ammirare l’arazzo di 77 metri esposto dal 22 luglio 2017 all’Ulster Museum che illustra le precedenti stagioni di Game of Thrones, e in cui verrano ricamati anche gli episodi salienti della settima – dovrai andare verso sud (partendo da Dublino verso nord) e raggiungere Tollymore Forest Park, nella Contea di Down. Lì sono ambientate le scene della Foresta Stregata.

location gane of thrones irlanda

Per ammirare il luogo in cui ha avuto inizio la Guerra dei Cinque Re dovrai raggiungere la Inch Abbey.

set trono di spade irlanda

Proseguendo fino alla Quintin Bay – in cui si trova lo splendido Quintin Castle – ammirerai la baia che fa da cornice al piano di Jaime Lannister e Bronn per salvare la principessa Myrcella da Dorne.

set game of thrones irlanda

Per seguire i passi di Tyrion Lannister e Jon Snow dovrai recarti a Castle Ward, la dimora della Casa Stark.  Lì potrai partecipare a veri banchetti medievali, a corsi di tiro con l’arco e provare esperienze nei boschi. Tieni gli occhi ben aperti, potresti incontrare i metalupi.

location trono di spade irlanda (2)

Secondo Giorno

Puoi iniziare il tuo secondo giorno partendo da Cairncastle nella Contea di Antrim, il luogo dove Sansa Stark scoprì da Ditocorto di essere fidanzata con Ramsay Bolton.

luoghi trono di spade irlanda

Passerai poi per la valle Shillanavogy che ospita alcuni dei residenti più turbolenti a Essos.

set trono di spade irlanda (2)

Tappa imperdibile è Glens of Antrim, in cui si sono svolte le riprese di Runestone. In questo luogo Lord Yohn Royce portò Robin Arryn per nominarne la custodia, e sempre qui Sansa Stark e Ditocorto guardaronoo i suoi tentativi di duello.

Proseguendo poi fino alle Cushendun Caves troverai il luogo in cui Melisandre convocò il suo demone sotto il campo di Renly per uccidere il fratello di Stannis in nome del Signore della Luce.

game of thrones location

Il punto a mio avviso più spettacolare di tutto l’itinerario è comunque Dark Hedges nella Contea di Antrim. La Strada del Re (la strada principale dei Sette Regni), dove peraltro Arya si traveste da ragazzo per evitare di essere catturata. Le chiome intrecciate dei faggi centenari creano una galleria naturale mozzafiato.

trono di spade luoghi set

Lungo la Causeway Coast ci sono anche altri due luoghi utilizzati nella serie tv e sono Murlough Bay (dove Tyrion Lannister e Jorah Mormont incontrano gli schiavisti sulla strada verso Meereen) e Ballintoy Harbour dove Theon Greyjoy arriva nella capitale di Lordsport dopo i molti anni trascorsi lontano come vassallo di Ned Stark.

Terzo Giorno

Nel terzo e ultimo giorno potrai visitare le sabbie dorate di Portstewart Strand, in cui Jaime e Bronn si ritrovarono prigionieri di soldati di Dorne sulla costa di Lancia del Sole, e dove Ellaria e le sue figlie cospirarono per iniziare una guerra con i Lannister.

Proseguendo per Downhill Beach, una lunga bianca spiaggia in cui si trova una copia del Tempio di Vesta di Roma, troverai il luogo in cui Stannis Baratheon rifiutò i Sette Dèi antichi di Westeros, in cui venne proclamato sostenitore del Signore della Luce da Melisandre ed entrò a Roccia del Drago nella Guerra dei Cinque Re.

set trono spade (3)

Arrivando a Binevenagh dovrai stare attento ai draghi. È il luogo in cui Daenerys e il suo drago Drogon trovarono rifugio nelle praterie Dothraki dopo la fuga dalle fosse per i combattimenti di Meereen.

Se vuoi ammirare anche la terra dei Fiumi dovrai poi raggiungere la contea di Fermanagh e più precisamente Pollnagollum Cave dove la Fratellanza senza Vessilli trovò riparo durante l’invasione delle forze dei Lannister. Nella caverna fu processato Sandor Clegane.

luoghi irlanda serie trono di spade

Sei pronto per riempirti occhi, anima e cuore di tanta bellezza?

L’ente del turismo Irlandese ha realizzato anche un bel video in cui potrai dare un’occhiata a questo itinerario attraverso le location de Il Trono di Spade in Irlanda.

immagini © Northern Ireland Tourist Board

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Idee Viaggio

Iscriviti alla Newsletter