| Vienna, Guide, Radio

VoloGratis.org su m2o radio: il riepilogo della puntata del 12 febbraio 2014 (Vienna Low Cost)

Ciao ragazzi, sono rientrato pochi minuti fa dalla diretta su m2o radio durante la trasmissione “Mario and The City” in cui ho dato qualche suggerimento per visitare low cost l’elegantissima città di Vienna.

Se non siete riusciti a prendere appunti, in attesa di postare lo streaming della puntata, vi riepilogo le dritte per la capitale austriaca.

Per raggiungere Vienna dall’Italia ci si può affidare o alle compagnie aeree Air Berlin, Fly Niki, Air One solo da Catania, o altrimenti a Ryanair che atterra a Bratislava e da lì prendere il bus della compagnia Slovak Lines che, in un’ora e con  14,30 andata e ritorno, porta nella capitale austriaca.

Il modo più economico per raggiungere il centro dall’aeroporto è quello di prendere la metro S7 il cui biglietto costa € 4,20 (per le altre alternative vi rimando al post: come raggiungere il centro di Vienna dall’aeroporto)

Per dormire vi suggerisco o il DoStep Inn  o il Wombat Hostel che hanno doppie con bagno a partire da € 50. Tenete però sempre d’occhio le Offerte Super Segrete di Booking.com e fate sempre una bella ricerca utilizzando tutte le risorse che trovate qui.

A Vienna non potete non abbuffarvi di torta Sacher, c’è una diatriba se la migliore si mangi all’Hotel Sacher o alla Pasticceria Demel, io vi suggerisco di assaggiarle entrambe.

Entrate anche in un ristorantino tipico come ad esempio quelli della catena Centimetero da Figlmüeller, e mangiate una bella Wiener Schnitzel, la famosa cotoletta panata gigante magari innaffiandola con un bel boccale di birra.

Una cosa da fare praticamente gratis è quella di assistere ad un concerto di musica classica o alla rappresentazione di un’opera lirica al famoso Teatro dell’Opera di Vienna. Basta recarsi al botteghino due ore prima dell’inizio dello spettacolo e prendere i biglietti “in piedi” per il loggione che costano € 2. Imperdibile anche il Duomo di Santo Stefano euna visita alle case dell’architetto Hundertwasser.

Anche se non sono gratis io vi suggerisco di visitare il Castello di Schonbrunn, la Casa della Musica e se amate la musica classica anche la Casa di Mozart.

Io eviterei il Prater, a me sinceramente non è piaciuto.

Qui trovate il diario del mio viaggio.

Vi aspetto il prossimo mercoledì per parlarvi di un’altra bella città, sempre su m2o radio e sempre nella City della Mario.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter