Come vengono assegnate le stelle agli hotel: ecco i criteri

stelle hotel

Come vengono assegnate le stelle hotel? Tutti se lo sono chiesto almeno una volta nella vita.

In base a cosa si dice che un hotel ha 3 stelle o 5 stelle? Quali sono le differenze e quali i criteri si assegnazione?

Se si pensa a un hotel a 5 stelle si immaginano lusso, personale disponibile a ogni ora del giorno, una bella piscina, pulizia massima. Non sono però solamente elementi di questo tipo che fanno acquisire a un hotel le 5 stelle (così come tutti gli altri livelli).

Gli hotel vengono classificati in base ai servizi che offrono. Vediamo nel dettaglio come funziona l’assegnazione delle stelle agli hotel.

Stelle agli hotel: come funziona l’assegnazione

Una classificazione che mette sullo stesso piano tutti gli hotel italiani esiste solo dal 2008. Prima di questa data le stelle erano assegnate su base regionale, quindi prenotare un 4 stelle in Valle d’Aosta non aveva nulla a che vedere con il soggiorno in un 4 stelle calabrese. Questa disparità nella classificazione creava non pochi problemi a chi cercava un hotel in base a standard precisi. Proprio questa difficoltà nella classificazione ha portato alla nascita di portali dedicati come TripAdvisor. Tramite questi è stato possibile creare delle vere e proprie community di viaggiatori che si segnalano a vicenda come sono gli hotel a prescindere dalla classificazione in stelle. Oggi esistono però dei criteri ufficiali per l’assegnazione selle stelle.

Criteri per l’assegnazione delle stelle agli hotel

Una volta che sono stati stabiliti i criteri generali tutti gli hotel italiani si sono dovuti adeguare a questa classificazione.

Si tratta di semplici metri di valutazione dei servizi. Il principio è: più servizi offre una struttura e più stelle le vengono assegnate.

Su cosa si basano questi requisiti? Si va dalle dimensioni della stanza all’orario del servizio di reception, passando per i criteri di pulizia delle camere.

Requisiti per gli alberghi a 1-2 stelle

Quali sono i requisiti per gli alberghi a 1 o 2 stelle? Si tratta di strutture che devono avere camere da letto singole di almeno 8 mq e camere da letto doppie di almeno 14mq.

La pulizia deve avvenire una volta al giorno con cambio di biancheria una o due volte a settimana.

Il servizio di reception deve essere attivo almeno 12 ore su 24 con servizio notturno su chiamata.

Nel 60% delle camere deve esserci il bagno privato e deve essere presente un’area comune con un punto di ristoro (inteso anche come distributore automatico).

Requisiti per gli alberghi a 3 stelle

Quando si parla di 3 stelle hotel i requisiti per le dimensioni delle stanze sono uguali a quelli degli alberghi a 1 e 2 stelle ma il resto cambia.

Parlando del servizio di reception questo deve essere attivo almeno 16 ore su 24 con la disponibilità di un addetto nelle restanti ore.

La pulizia delle camere avviene una volta al giorno e deve essere presente il bagno privato in tutte le stanze.

Ogni camera deve essere dotata di televisione e di telefono, e almeno la metà delle stanze deve avere la cassetta di sicurezza.

Poi tutte le aree devono essere dotate di riscaldamento.

Requisiti degli alberghi a 4 stelle

Gli alberghi a 4 stelle hanno requisiti ancora diversi, ovviamente più elevati.

A livello di dimensioni le camere devono essere almeno 9 mq per le singole e 15 mq per le doppie.

Il servizio di ricevimento deve essere attivo anche in questo caso 16/24 con disponibilità di un addetto le restanti ore.

Le camere vengono pulite una volta al giorno più un riassetto nel pomeriggio.

Ogni camera deve avere il bagno completo, la televisione, la rete tv satellitare, la connessione a internet, poltrona e frigo bar.

Tutte le aree devono essere ditate di climatizzatore e riscaldamento.

Deve essere disponibile un servizio di trasporto bagagli e il personale deve conoscere almeno due lingue straniere; oltre a questo ognuno deve indossare la divisa.

Devono inoltre essere presenti servizi quali fax, fotocopie, lavaggio e stiratura degli abiti, parcheggio auto dalle 8 alle 22 per almeno il 50% delle auto e deve esserci una sala meeting.

Ci sono anche gli alberghi 4 stelle superior. La differenza con i 4 stelle? In questo caso il personale è tenuto a conoscere almeno tre lingue diverse, e la struttura deve avere una palestra, una piscina e almeno uno o più ristoranti.

Requisiti degli alberghi a 5 stelle

Siamo arrivati al massimo della classificazione: 5 stelle hotel e 5 stelle superior.

Nel caso dei 5 stelle le dimensioni delle camere rimangono uguali a quelle dei 4 stelle.

Il servizio reception deve essere attivo h24 e la pulizia deve avvenire una volta al giorno con riassetto pomeridiano.

In bagno devono essere presenti anche asciugacapelli, accappatoio, oggettistica per l’igiene personale, cestino dei rifiuti, asciugamani e sacchetti igienici.

Ogni camera deve essere dotata di telefono, tv satellitare, connessione internet, cassetta di sicurezza, poltrona e frigo bar.

Tutte le aree devono essere riscaldate e climatizzate.

Il personale deve indossare la divisa, conoscere almeno tre lingue e nella struttura devono essere disponibili servizi di lavaggio e stiratura, fax, fotocopie, centro benessere, sala meeting, noleggio limousine e parcheggio auto h24 per almeno l’8o% delle camere.

Devono poi esserci delle suite dotate di ogni comfort e servizi.

Nel caso dei 5 stelle lusso le camere devono essere di almeno 14 mq le singole e 20 mq le doppie.

I bagni devono essere completi con tutti gli accessori e in ogni camere deve essere presente lettore cd o mp3 e jacuzzi.

Ogni zona deve essere climatizzata, ogni camera deve disporre di parcheggio auto, e devono essere presenti una o più sale meeting e uno o più ristoranti.