| San Diego, Guide

Cosa vedere a San Diego: 10 luoghi imperdibili

cosa vedere a san diego

A un mese dal nostro rientro in Italia dalla California del Sud dove abbiamo visitato San Diego, Anaheim, Huntington Beach e Los Angeles, e dopo avervi raccontato le nostre avventure nei diari di viaggio, oggi voglio parlarvi di quelle che secondo me sono

le 10 cose da vedere a San Diego.

Una città che mi ha particolarmente colpito e che mi piace definire “solare” non solo per il caldo sole che splende per gran parte dell’anno, ma per quell’atmosfera solare e rilassata che si respira per le sue strade, nei suoi parchi, nelle sue spiagge, nei suoi locali e nei suoi principali luoghi di attrazione turistica.

1) Old Town e Presidio Hill: la città vecchia di San Diego viene considerata il luogo di nascita della California in qunto proprio qui nel 1769 ci fu il primo insediamento spagnolo ad opera di padre Junipero Serra. È caratterizzata da case in stile coloniale, ha una piazza centrale, qualche casa-museo, l’Old Town Market in cui acquistare souvernirs, la Chiesa Cattolica dell’Immacolata Concezione aperta al culto nel 1917 e il Bazaar del Mundo dove respirare l’atmosfera messicana.

old town san diego

2) Gaslamp Quarter: quartiere storico della città che si sviluppò a partire dal 1867. Il cuore di Gaslamp è la 5th Ave. su cui si affacciano splendidi palazzi, ristoranti e locali in cui trascorrere la serata.

gaslamp quarter cosa vedere a san diego

3) Balboa Park: il grande parco cittadino intitolato al navigatore spagnolo Vasco Nùnez de Balboa, il primo europeo a vedere l’Oceano Pacifico. Si estende su un’area di 4.856 km² e al suo interno, oltre a prati in cui rilassarsi, giocare o prendere il sole, si trovano musei come il Natural History Museum, il San Diego Air & Space Museum, il San Diego Museum of Art e lo zoo.

Merita una visita anche il giardino giapponese curato in maniera maniacale.

balboa park cosa vedere a san diego

4) Coronado Island: L’Isola di Coronado si trova proprio di fronte alla Downtown e si può raggiungere sia in traghetto che in automobile grazie ad un ponte. È un luogo molto esclusivo con case meravigliose e una grandissima spiaggia che nel 2012 si è aggiudicata il titolo di “Best beach in the United States”. Qui si trova l’Hotel del Coronado, risalente al 1888 e costruito in stile vittoriano, in cui vi furono ambientate scene del film  “A qualcuno piace caldo” con Marilyn Monroe.

coronado cosa vedere a san diego

5) Coronado Bridge: lo scenografico ponte che collega la Downtown con Coronado Island. Percorrendolo si gode di una vista mozzafiato sia sulla città che sull’isola.

coronado bridge da vedere a san diego

6) La Jolla: come dice il suo nome è un vero e proprio gioiello. Si tratta di una zona sull’Oceano Pacifico che dista 19 km a nord di San Diego, con splendide spiagge canyon e collinette che terminano nel Monte Soledad. Lungo la sua strada principale Prospect Street si affacciano negozi, ristoranti, locali e hotel.

Fa parte del Torrey Pines State Reserve.

la jolla san diego

7) Cabrillo National Monument: è un’area protetta che commemora l’esploratore portoghese Juan Rodríguez Cabrillo, capo della prima spedizione europea che mise piede in quella che poi divenne la California (28 settembre 1542). Fu inaugurato nel 1913 ma la statua opera dello scultore Alvaro de Bree fu donata nel 1939 dal governo portoghese. In cima al parco si trova il faro di Point Loma.

Da Cabrillo si gode di un bel panorama sulla città e su Coronado e nei giorni limpidi lo sguardo riesce a spaziare anche su Tijuana e sulle isole Coronado in Messico.

Cabrillo National Monument da vedere a san diego

8) Mission Bay: è un gigantesco parco acquatico in cui gli amanti dello sport posso divertirsi praticando vela, surf, wakeborading, moto d’acqua ma anche skateboard, jogging e pattinaggio. Ha ben 19 km di spiagge dove rilassarsi, nuotare e prendere la tintarella. Qui si trova anche il SeaWorld con spettacoli di delfini, orche e leoni marini.

mission bay

9) Little Italy: il quartiere italiano non è tanto da visitare di giorno – anche se il mercato che si tiene il sabato dalle 8:00 alle 14:00 con prodotti del nostro Paese è molto caratteristico – quanto di sera in quanto questa zona della città è diventata molto di moda negli ultimi anni dagli amanti della nightlife. Però se siete stanchi di hamburger e patatine fritte e avete nostalgia dei sapori nostrani fate un salto in uno dei suoi ristoranti.

10) USS Midway Museum: chi ama la storia militare non può perdere la visita sulla portaerei statunitense USS Midway, utilizzata dalla Marina Militare dal 1947 al 1992 in conflitti come la Seconda Guerra Mondiale, la Guerra in Vietnam e la Guerra del Golfo. Ora è un museo galleggiante ed è completamente visitabile.

uss midway museum da vedere a san diego

Permettetemi di aggiungere anche un’undicesima cosa da non perdere: il Fish Tacos. Un delizioso piatto di tipico della cucina messicana-californiana. Si tratta di una tortilla di mais farcita con pesce arrosto, avocado, insalata e salsa guacamole. Noi ne abbiamo mangiato uno buonissimo al ristorante del museo Prado al Balboa Park.

fish tacos

Qui trovate il nostro diario di viaggio e di seguito il nostro video. Ora non vi resta che godervi San Diego.

Foto n. 2, 6, 7 8 e 10 su gentile concessione di Visit California.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter