Cosa vedere in Provenza sulla strada della lavanda

cosa vedere in provenza

Di cose da vedere in Provenza ce ne sono davvero tante.

Se penso alla Francia d’estate, mi viene in mente proprio questa splendida regione in cui tra giugno e luglio sboccia la lavanda e i campi si tingono di viola. Un paesaggio molto diverso da quelli di Bretagna e Normandia, ma ugualmente splendido.

Con l’arrivo della bella stagione mi è venuta voglia di tornare lì e di ripercorrere le tappe del mio viaggio on the road. Ho attraversato tre parchi naturali regionali, prima quello delle prealpi (Parc naturel régional des Préalpes d’Azur), poi del Verdon (Parc Naturel Régional du Verdon) e infine di Luberon (Parc naturel régional du Luberon). Vieni con me?

Se sei in cerca di informazioni per organizzarti al meglio il tuo prossimo viaggio francese ecco

Cosa vedere in Provenza

sulla strada della lavanda.

Sei pronto? Si parte!

Grasse

cosa vedere in provenza (2)

Grasse è famosa per i suoi profumi e per essere uno dei centri principali sulla strada della lavanda. È una città vivace e un ottimo punto di partenza per questo viaggio. Va esplorata a piedi, entrando e uscendo dalle parfumeries che riempiono le strade. Se ami l’arte non puoi non visitare la Cattedrale di Notre Dame du Puy, dove sono conservate alcune opere di Rubens.

Gole del Verdon

cosa vedere in provenza (3)

Le Gole del Verdon sono una meraviglia naturale. Questi canyon sono stati creati dallo scorrere del fiume dal quale prendono il nome e, in alcuni punti, raggiungono i 700 metri di profondità. Un vero spettacolo per gli amanti della natura.

Valensole

cosa visitare in provenza

© Martina Sgorlon

Questo piccolo centro è famoso per la Festa della Lavanda (Fête de la Lavande) che si tiene la terza domenica di luglio. L’intero paese si riempie di bancarelle piene di lavanda in tutte le forme possibili e immaginabili. Saponi, caramelle, fiori freschi e secchi, decorazioni. Il posto perfetto per portare a casa un bel ricordo di questo viaggio.

Roussillon

cosa visitare in provenza (2)

Altra tappa ideale per chi ama la natura. A Roussillon si possono ammirare estesi giacimenti di ocra e passeggiare tra le loro pareti rosse e polverose. Il percorso si chiama Viale dei Giganti (Chaussée des Géants) e permette di scoprire tutte le sfumature di questa terra così particolare.

Abbazia di Notre Dame de Sénanque

cosa visitare in provenza (3)

Quando si parla di cosa vedere in Provenza è impossibile non citare l’Abbazia di Notre Dame de Sénanque, uno dei luoghi più fotografati soprattutto nel periodo della fioritura della lavanda. Questa piccola chiesa si trova nel bel mezzo di un campo di fiori viola e non è distante da Gordes. Imperdibile.

Avignone

cosa vedere in provenza francia

Una città storica e circondata da mura difensive. Avignone divenne sede papale all’inizio del Quattordicesimo Secolo ed è oggi Patrimono UNESCO. Il Palazzo dei Papi è una struttura imponente che non può lasciare indifferenti. Altra tappa da non perdere è il ponte, del quale oggi esistono solo quattro arcate.

Aix-en-Provence

cosa da vedere in provenza

Questa località è una tappa non prevista del viaggio, ma la consiglio se hai un po’ di tempo in più. Viene chiamata la “città dalle mille fontane” e, visitandola, capirai presto perché. È una cittadina raccolta e vivace, da esplorare a piedi e con molta calma.

Quest’esperienza è fatta di profumo di lavanda e frinire di cicale. È un percorso da vivere con calma sotto il sole di giugno o luglio. Ora che hai un’idea su cosa vedere in Provenza, e ti sei appuntato tutto, sono certa riuscirai a godertelo dall’inizio alla fine. Buon viaggio!

Immagini, dove non specificato, Pixabay.

Martina Sgorlon

Martina, 24 anni, laureata in giornalismo e travel blogger quasi per caso. Adora le tazze colorate, il tè caldo e la pizza, non importa come, dove e quando. Innamorata di New York City da tempi immemori ha realizzato il suo sogno di vederla di persona e adesso non vede l'ora di realizzare tutti gli altri. Viaggia dal 1993 e non ha mai smesso.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter