| News, Viaggiare Low Cost

Mistery guest Bidtotrip: pagato per testare hotel di lusso

mistery guest bid to trip

In questo periodo stanno fioccando tante offerte di lavoro per viaggiatori.

Alcune piuttosto particolari, divertenti e ben retribuite come:

Oggi te ne segnalo un’altra davvero interesse a cui ti suggerisco di candidarti, a meno che tu non abbia già un altro bel lavoro, cosa che mi auguro vivamente perché trovare un impiego in questo periodo storico sta diventando sempre più difficile.

Ma veniamo a questa offerta di lavoro

Mistery Guest Bidtotrip.

Bidtotrip, startup che opera nel settore del luxury travel, sta cercando due mistery guest, ovvero due persone da inviare in incognito nelle strutture alberghiere di categoria 4 e 5 stelle per testarne la qualità.

Ciascun mistery guest riceverà un biglietto di andata e ritorno (aereo, bus o treno in base alla località) e copia della prenotazione effettuata da Bidtotrip, e una volta in hotel dovrà verificare che la descrizione della camera sia coerente con quanto affermato dal gestore, e controllare la qualità dei servizi offerti come ad esempio il ristorante, la spa, la piscina o il servizio in camera.

Dovrà però compilare una recensione dettagliata completa di foto e video.

Un lavoraccio è!

Le competenze richieste sono:

  • serietà e affidabilità,
  • disponibilità a trasferte,
  • intraprendenza,
  • ottima conoscenza della lingua inglese.

Un mistery guest firmerà un contratto di lavoro a tempo indeterminato, un altro avrà un contratto a chiamata (due weekend al mese).

La retribuzione verrà stabilita in base al profilo del candidato.

Se vuoi candidarti a quello che non a torto Bidtotrip definisce come il lavoro più bello del mondo devi:

  • collegarti a questa pagina entro il 31 marzo 2017,
  • scegliere se candidarti per la posizione full-time o part-time,
  • inserire il tuo nome, il tuo cognome, il tuo indirizzo email e il tuo curriculum vitae,
  • cliccare su Invia.

In bocca al lupo!

immagine di copertina designerpoint pixabay

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

News

Iscriviti alla Newsletter