| Veneto, Guide

Alla scoperta dei siti patrimonio UNESCO in Veneto

Siti UNESCO in Veneto - Verona

Il Veneto, come le altre regioni d’Italia, vanta moltissime bellezze storiche, artistiche e naturali e molte di queste sono state riconosciute patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Non solo città eleganti, ma anche meraviglie naturali e siti legati alla storia antichissima del territorio.

Ho visto di persona quasi tutti questi luoghi ed è per questo che inizio questo viaggio dalla mia regione. Ti porto a scoprire

I siti patrimonio UNESCO in Veneto.

Venezia e la sua Laguna

Siti patrimonio UNESCO in Veneto - Venezia

© Martina Sgorlon

La città di Venezia e la sua suggestiva laguna sono patrimonio UNESCO dal 1987. Una città elegante, fragilissima e forse per questo incredibilmente affascinante. Ogni anno è meta di milioni di turisti provenienti da tutto il mondo.

Se visiti la città (v. Dove ammirare il panorama di Venezia: i luoghi migliori), non dimenticare di raggiungere anche le altre isole. Solo per darti qualche idea, Murano è famosa per i suoi splendidi oggetti in vetro, Burano per i suoi merletti fatti a mano.

Vicenza e le ville del Palladio

Siti patrimonio UNESCO in Veneto - Vicenza Teatro Olimpico

© Veneto.eu

Vicenza è una città di origine paleoveneta che vanta una storia antichissima. Nonostante questo, il capoluogo è però famoso soprattutto per un personaggio vissuto nel Rinascimento: l’architetto Andrea Palladio. La Basilica Palladiana e il Teatro Olimpico, tra le attrazioni principali della città, sono stati progettati proprio da lui, così come molte dimore storiche in tutto il Veneto. Tra le Ville Palladiane che costellano l’intero territorio, una delle più importanti è Villa Almerico Capra, anche detta La Rotonda.

Vicenza e le ville del Palladio sono patrimonio UNESCO dal 1994.

L’Orto Botanico di Padova

Siti patrimonio UNESCO in Veneto - Orto Botanico di Padova

By Semolo75 [Public domain], via Wikimedia Commons

L’Orto Botanico di Padova è stato aperto nel 1545 e da quel momento è diventato uno dei tesori più importanti della città. è tra i patrimoni UNESCO dal 1997 e al suo interno è possibile ammirare alcuni alberi storici, come la Palma di Goethe, che si trova lì dal 1585, o il Platano orientale, che vive nell’Orto Botanico dal 1680. Ci sono poi i diversi ambienti dedicati ad aree climatiche differenti, come quella della macchia mediterranea o la serra tropicale.

Verona

Siti patrimonio UNESCO in Veneto - Verona

© Martina Sgorlon

La città di Verona è tra i patrimoni UNESCO dal 2000 ed è sicuramente una delle più belle città del Veneto. La sua storia romana e quella Comunale si uniscono e si mescolano tra le sue vie creando un’atmosfera magica.

Regina indiscussa della città è la splendida Arena, palcoscenico di una delle stagioni liriche più importanti del nostro Paese. Se la visiti però non dimenticare di salire fino a Castel di San Pietro, dà lì godrai di una vista splendida (v. Cosa fare a Verona).

I siti palafitticoli delle Alpi

Il Veneto condivide questo patrimonio UNESCO con Svizzera, Francia, Austria, Germania, Slovenia e le regioni italiane di Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige. I siti palafitticoli si trovano infatti lungo tutto l’arco alpino e sono una ricca testimonianza delle antiche popolazioni che hanno vissuto su questo territorio dal 5000 al 500 a.C..

In Veneto si possono trovare ad Arquà Petrarca, in provincia di Padova (dove è possibile visitare anche la tomba del poeta), a Cerea e a Peschiera del Garda in provincia di Verona. Sono patrimonio UNESCO dal 2011.

Le Dolomiti

Siti patrimonio UNESCO in Veneto - Dolomiti

© Martina Sgorlon

Le Dolomiti sono tra le montagne più belle del mondo e sono entrate a far parte dei patrimonio UNESCO nel 2009. I loro colori sono unici e, soprattutto durante le giornate di sole, regalano panorami rari e suggestivi.

La provincia di Belluno le condivide con il Trentino-Alto Adige e con il Friuli-Venezia Giulia. Basta ammirarle di persona per capire perché rientrano a pieno titolo tra i patrimoni naturali dell’umanità.

 

Ora che sai quali sono i siti patrimonio UNESCO in Veneto, da quale ti piacerebbe iniziare a scoprire la regione? Buon viaggio!

 

Foto copertina © Martina Sgorlon

Martina Sgorlon

Martina, 24 anni, laureata in giornalismo e travel blogger quasi per caso. Adora le tazze colorate, il tè caldo e la pizza, non importa come, dove e quando. Innamorata di New York City da tempi immemori ha realizzato il suo sogno di vederla di persona e adesso non vede l'ora di realizzare tutti gli altri. Viaggia dal 1993 e non ha mai smesso.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter