Voli Ryanair per Parigi a € 33 andata e ritorno tutto compreso, anche nel weekend

Dopo avervi segnalato i tre codici sconto Otel.com per risparmiare qualcosina sulla prenotazione di hotel, mi sono buttato a capofitto dentro al sito web della compagnia aerea low cost irlandese Ryanair e ho trovato tanti bei voli low cost per Parigi.

Per il mese di gennaio ci sono tantissimi biglietti aerei a partire da € 16,66 tutto compreso (tasse, bagaglio a mano, check-in online e pagamento con carta di debito) anche per il fine settimana, guardate ad esempio questi in partenza da Milano (Bergamo Orio al Serio)

milano parigi ryanair gennaio 2014

e questa combinazione sabato – lunedì a soli € 33,32 tutto compreso

voli low cost ryanair milano parigi

Ne ho trovati tanti a € 16,66 anche con partenza da Trieste, da Cagliari, da Venezia (Treviso), da Bologna, da Pisa e da Roma.

roma parigi ryanair gennaio 2014

Da Bari c’è qualcosa a € 19,99 per fine gennaio

bari parigi ryanair

Se volete regalare o regalarvi per Natale un bel viaggio in una delle città più belle e più romantiche del mondo non esitate troppo, i voli a questi prezzi andranno sicuramente a ruba.

Per organizzarvi al meglio il vostro viaggio low cost a Parigi date un’occhiata ai suggerimenti che ho dato qualche mese fa nel mio spazio settimanale su m2o radio e utilizzate le risorse che trovate qui.

Vi ricordo inoltre tutte le novità Ryanair

e vi linko una video guida per chi non ha mai prenotato un volo con la compagnia aerea low cost irlandese.

Buona prenotazione, buon risparmio e soprattutto buon viaggio a tutti!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Compagnie Aeree

Iscriviti alla Newsletter